Pillole per commozione cerebrale

Bronchite

Ivan Drozdov 12 settembre 2014 1 commento

Dal colpire la testa con un oggetto duro o sobbalzi bruschi del corpo, il cervello, lavato dal liquido, si sposta di lato in pochi secondi e ritorna. Se il colpo è forte, il midollo colpisce le ossa del cranio. In questo momento si verifica uno stiramento o una rottura delle fibre nervose, si verificano i vasi sanguigni nelle strutture cerebrali e la vittima presenta una serie di sintomi neurologici che indicano una commozione cerebrale. Dopo una tale lesione, una persona ha bisogno di riposo completo e cure mediche sotto la supervisione di uno specialista. Gli vengono prescritti farmaci, pillole per la commozione cerebrale con un'azione mirata a rimuovere i sintomi patologici.

Come identificare concussione, sintomi e segni

Una commozione cerebrale è caratterizzata da sintomi acuti, manifestati immediatamente dopo l'impatto, e ritardati, che iniziano a disturbare 2-3 ore dopo l'infortunio. Nei primi minuti di una commozione cerebrale, a seconda della forma della lesione, la vittima può sviluppare i seguenti sintomi:

  • confusione di coscienza che dura diversi minuti;
  • perdita di memoria in parte degli eventi precedenti l'infortunio;
  • mal di testa traboccante;
  • vertigini;
  • un attacco di vomito singolo e nausea agonizzante;
  • l'apparenza di un flash o di punti tremolanti negli occhi;
  • tinnito;
  • aritmia;
  • perdita di equilibrio;
  • perdita di coscienza da diversi minuti a 5-6 ore, a seconda del grado di impatto.

Dopo un'ora, l'intensità dei sintomi descritti nella maggior parte dei casi diminuisce e la vittima prova un certo sollievo. Durante questo periodo, è importante riconoscere la commozione cerebrale e iniziare il trattamento al fine di prevenire lo sviluppo di sintomi ritardati, manifestati sotto forma di eccitabilità psico-emotiva, disturbi del sonno e debolezza.

Metodi diagnostici e di trattamento

Prima di trattare la commozione cerebrale con le pillole, è necessario diagnosticare la sua gravità. Per fare questo, il neurologo conduce un sondaggio sulla vittima o sui suoi parenti, scoprendo i dettagli della ferita e i sintomi che sono comparsi immediatamente dopo di essa.

Le persone che sono vicine alla vittima al momento della ferita dovrebbero ricordare tutti i sintomi che lo hanno disturbato per i primi 15 minuti, dal momento che al momento della sua consegna in ospedale, i segni patologici di solito cambiano il loro carattere. Se la persona ferita ha perso conoscenza immediatamente dopo l'impatto, è necessario designare l'ora in cui si trova in questo stato per informare il medico più tardi.

In assenza di lesioni ossee e intracerebrali, la commozione cerebrale è diagnosticata da segni visivi, campioni tattili e risultati dei seguenti studi strumentali:

  • Ecografia Doppler;
  • elettroencefalografia;
  • oftalmografiya.

Se la natura dell'infortunio e dei sintomi indicano una violazione dell'integrità del cranio o la formazione di tumori e ematomi intracranici, la vittima dovrà effettuare un esame aggiuntivo su un computer o su una risonanza magnetica.

Descrivi il tuo problema con noi, o condividi la tua esperienza di vita nel curare una malattia, o chiedi consiglio! Raccontaci di te proprio qui sul sito. Il tuo problema non sarà ignorato e la tua esperienza aiuterà qualcuno! Scrivi >>

A seconda dei risultati dell'esame e del grado di commozione diagnosticata, al paziente viene prescritto un trattamento che può includere i seguenti metodi:

  • terapia farmacologica sotto forma di contagocce, iniezioni e compresse per via endovenosa per commozione cerebrale;
  • procedure di fisioterapia - prescritte dopo la rimozione dei sintomi acuti di una commozione cerebrale;
  • intervento chirurgico - se nel processo di lesione ci sono stati gravi disturbi cerebrali o un colpo ha provocato la formazione di ematomi voluminosi.

Nel processo di trattamento, la vittima dovrebbe essere a riposo e a letto. Ciò ridurrà la durata della degenza in ospedale, recupererà rapidamente e ridurrà la probabilità di conseguenze spiacevoli.

Agitare le compresse

Nel trattamento di forme lievi e moderate di commozione cerebrale cerebrale, gli iniettabili vengono sostituiti con compresse per concussione cerebrale con una minore concentrazione di principi attivi nella composizione. Pertanto, a seconda della natura e dell'intensità dei sintomi manifestanti, il paziente può essere prescritto:

  1. Analgesici (Aspirina, Baralina, Pentalgin). I farmaci analgesici puri sono indicati per alleviare il mal di testa di vario genere causato dall'agitazione delle strutture cerebrali. I farmaci combinati, a seconda dell'azione degli eccipienti, non solo eliminano il dolore, ma hanno anche un effetto antispasmodico o sedativo.
  2. Sostanze nootropiche (Piracetam, Nootropil, Glycine). Le compresse sono prescritte per ripristinare alterazioni delle funzioni cerebrali. La loro ricezione contribuisce al miglioramento dell'attività mentale, della memoria, della parola e della percezione.
  3. Pillole antiemetiche (Metoclopramide, Reglan). I farmaci sono progettati per alleviare gli attacchi persistenti di nausea e vomito causati da una violazione dei centri vestibolari. Le compresse sono prescritte sintomaticamente come comparsa di sensazioni spiacevoli.
  4. Droghe diuretiche (diacarb, furosemide). Il bisogno di farmaci si verifica nei casi in cui la vittima con una commozione cerebrale diagnosticata ha ipertensione arteriosa o c'è il rischio di edema cerebrale.
  5. Compresse per vertigini (Betaserc, Tanakan). È necessario assumere sindrome della vertigine persistentemente espressa per ridurre l'intensità dei sintomi.
  6. Sedativi con effetto sedativo (Sedalgin, Valerian, Valocordin). Assegnare con chiari segni di eccitabilità psico-emotiva per garantire riposo e sonno adeguato.
  7. Tranquilizers (Phenazepam, Sibazon). Sono utilizzati sotto la supervisione di un medico in un ospedale se i preparativi del gruppo precedente non portano sollievo. I tranquillanti creano dipendenza, quindi il trattamento viene effettuato in un breve periodo di tempo fino alla scomparsa dello stress e dell'umore depressivo.
  8. Complessi vitaminici La vitamina B, E, A e l'acido folico sono prescritti come terapia adiuvante per fornire nutrimento al cervello e riparare le fibre nervose danneggiate.

Sentiti libero di porre le tue domande proprio qui sul sito. Ti risponderemo! Fai una domanda >>

La combinazione dei gruppi descritti di farmaci e del loro dosaggio ottimale dovrebbe essere determinata dal neurologo che si occupa della terapia, indipendentemente dal fatto che il trattamento abbia luogo: in ospedale o a casa.

Pillole per commozione cerebrale

La concussione è al primo posto tra le lesioni al cranio, non solo nei bambini, ma anche negli adulti. Ma il pericolo è l'incidente stesso, e le conseguenze che potrebbero avere vendetta dopo un po '. Le pillole per la commozione cerebrale, che possono essere prescritte solo da un medico, aiuteranno a prevenire lo sviluppo di gravi malattie dopo un infortunio e ad eliminare i sintomi.

Patologia cerebrale, che cos'è?

La materia grigia non entra in contatto con le pareti del cranio, grazie a una speciale protezione - liquore (liquido). Come conseguenza di una forte lesione, l'impatto, il cervello interagisce con il tessuto osseo e riceve una spinta indietro dalla parete opposta. Di conseguenza:

  1. Lo scambio di tessuti è rotto.
  2. Le microcracks si formano nella corteccia cerebrale, materia grigia.
  3. I pescherecci sono feriti.
  4. I nutrienti smettono di fluire nel cervello.
  5. Possibile emorragia.

Trigger su una superficie dura, lesioni ricevute durante gli sport, incidenti automobilistici possono provocare una commozione cerebrale. Tali patologie sono diagnosticate anche nei neonati, che sono scossi con grande zelo sulla sedia a rotelle.

I principali segni di ferita

La condizione patologica del cervello è accompagnata da sintomi gravi che si manifestano immediatamente dopo la lesione, oltre che minori, che si manifestano in poche ore.

Per la prima volta in minuti, a seconda della gravità della lesione, il paziente può presentare i seguenti sintomi:

  • coscienza vaga, della durata di 2-3 minuti;
  • perdita di memoria - per quanto riguarda gli eventi prima della lesione;
  • spasmi che si diffondono in tutta la testa e creano fastidi spiacevoli;
  • capogiri, nausea intollerabile e vomito grave;
  • bagliore davanti agli occhi o puntini scintillanti;
  • strani suoni nelle orecchie;
  • disorientamento nello spazio;
  • svenimento da 2-3 minuti, che può durare fino a 5 ore a seconda della gravità della lesione alla testa.

Dopo un'ora, l'intensità dei sintomi diminuisce e arriva il sollievo. È importante identificare la patologia in tempo per iniziare a prendere pillole per commozione cerebrale, malattia del cervello. Solo un trattamento adeguato preverrà lo sviluppo di sintomi tardivi: debolezza, irritabilità aumentata, insonnia.

Pronto soccorso per trauma cranico

Quando la commozione cerebrale, cioè la presenza di una sintomatologia evidente, deve essere chiamata la brigata SPM. Prima dell'arrivo dei medici, se necessario, possono fornire assistenza qualificata alla vittima:

  1. Posare il paziente su una superficie dura, solo orizzontale.
  2. Girare la testa di lato, impedirà la deglutizione della lingua, la penetrazione del liquido vomito nei polmoni.
  3. Se non ci sono fratture, piega la gamba destra, metti la mano sotto la testa.
  4. In caso di danno evidente, trattare il posto ferito con un antisettico, iodio.

Il primo soccorso è mirato solo ad alleviare le gravi condizioni del paziente. È impossibile prescriverti dei farmaci da solo, solo un medico qualificato dopo un esame ospedaliero completo può dire quali pillole sono meglio bere.

Diagnosi di lesione cerebrale traumatica

I primi segnali di avvertimento dopo commozione cerebrale possono ricordare se stessi anche in un mese. A causa dell'esame complesso, compreso l'ecografia, la TC, la risonanza magnetica, i raggi X e l'elettroencefalogramma, viene effettuata una diagnosi accurata.

La gravità del danno craniocerebrale è determinata sulla base di diversi fattori:

  • natura della coscienza;
  • segni vitali;
  • segni focali neurologici.

I cambiamenti nelle condizioni generali del paziente e la sua percezione mentale ed emotiva di tutto ciò che lo circonda nei primissimi giorni sono determinati ogni 2-3 ore.

Cura del paziente

Con una commozione cerebrale dopo il trattamento e l'osservazione, il medico invia il paziente a casa in un giorno. Per un recupero rapido si consiglia al paziente di seguire alcune regole:

  1. Riposo a letto
  2. La stanza in cui si trova il paziente deve essere oscurata.
  3. Dal guardare la TV, tablet e lettura dovranno essere abbandonati.
  4. È possibile ascoltare musica calma, ma solo senza utilizzare un auricolare.
  5. Elimina situazioni stressanti.

I farmaci sono indicati solo per lesioni cerebrali traumatiche moderate o gravi. La terapia viene effettuata in un ospedale sotto la supervisione di un neurologo.

Farmaco per commozione cerebrale

La principale condizione nel trattamento delle lesioni del cranio è il rifiuto dell'uso di farmaci aggressivi, poiché l'obiettivo della terapia è quello di ripristinare la capacità lavorativa della sostanza grigia, eliminare il mal di testa, l'irritabilità aumentata, vertigini e altre condizioni patologiche. I farmaci più comunemente prescritti provengono dal gruppo di sedativi, sonniferi e analgesici sotto forma di capsule o iniezioni intramuscolari.

I farmaci per eliminare la sindrome del dolore sono prescritti individualmente, tenendo conto delle condizioni generali del paziente. L'elenco principale dei farmaci comprende:

  • medicina "Sedalgin";
  • farmaco provato "Analgin";
  • "Pentalgin";
  • la droga "Maksiganom";
  • "Baralgin".

Il ripristino della circolazione cerebrale dopo un trauma cranico aiuterà a tonificare farmaci e complessi multivitaminici - radice di ginseng o eleuterococco.

Per le vertigini, il medico può prescrivere uno di questi farmaci, come ad esempio:

  1. "Bellaspon".
  2. medicina "Tanakan".
  3. "Betaserk" o "Papaverin".
  4. farmaco efficace "Belloid".
  5. "Microgranuli".

Per ripristinare il sonno, i pazienti bevono "Phenobarbital" o "Reladorm", sebbene alcuni pazienti si limitino a prendere le pillole Dimedrol.

Come farmaco sedativo usato:

  • Corvalolo (pillole o gocce);
  • tintura di valeriana medicinale o motherwort;
  • gocce di "Valoserdin".

Parallelamente all'eliminazione dei sintomi della commozione cerebrale, si raccomanda di adottare ulteriori misure per il trattamento dei sistemi metabolici e vascolari del corpo. Ciò non solo accelererà il recupero della materia grigia, ma impedirà anche lo sviluppo di possibili disturbi post-commutazione.

Le migliori opzioni sono Cavinton, Nootropil, Sermion, Aminalon o la droga Stugeron.

Con l'aumento dell'ansia, vengono usati tranquillanti:

Per eliminare la condizione astenia, possono essere prescritti Pantogam, Kogitum o uno dei complessi multivitaminici Centrum, vitamine Unicup-T, Vitrum. Per il tono generale prendere la tintura di ginseng, citronella.

Pronto soccorso per trauma cranico o sospetto di loro - garantendo riposo completo, lozioni fredde e impacchi di ghiaccio. In assenza di vomito grave, è indicato il farmaco antidolorifico.

Scuotere il recupero

Prendere farmaci per lesioni cerebrali traumatiche dovrebbe essere dopo la dimissione dall'ospedale. Per escludere possibili conseguenze, si raccomanda al paziente di aderire a un determinato regime:

  • pieno sonno 8-10 ore;
  • fornitura di ossigeno costante;
  • temperatura ottimale dell'aria - 18-20 gradi;
  • eliminare cibo pesante, cioccolato, caffè e bevande gassate;
  • non bere bevande alcoliche;
  • smettere di fumare;
  • Per mantenere il tono muscolare, si raccomandano carichi leggeri (ciclismo, nuoto, terapia fisica).

Dopo una commozione cerebrale, il medico prescrive farmaci e dopo il trattamento in ospedale, oltre a terapia fisica - camera a pressione, terapia manuale, massaggio, agopuntura. Il paziente deve abbandonare l'aumento dello stress mentale e fisico per proteggersi da situazioni stressanti.

Il trattamento della lesione cerebrale traumatica può essere effettuato a casa, ma solo dopo un esame completo e la consultazione con un neurologo. Sulla base dei risultati ottenuti, il medico prescrive una terapia appropriata, tra cui l'assunzione di pillole e altre procedure efficaci volte a ripristinare la salute del cervello, le sue funzioni principali.

La testa è una parte importante di tutto il corpo e dell'intero organismo nel suo complesso, senza un lavoro adeguato che una persona non può condurre una vita normale. Pertanto, quando i primi sintomi di disturbo compaiono dopo un ictus, la ferita deve essere chiamata all'ambulanza il più presto possibile, sottoporsi a un esame approfondito e iniziare un trattamento adeguato.

Pillole per commozione cerebrale

Ferita alla testa, un colpo al collo può portare a una commozione cerebrale. Il mezzo principale di trattamento in tali situazioni è di fornire riposo, se la vittima è leggermente ferita e viene curata a casa. Con le fasi più severe in ospedale, il medico prescrive farmaci per la commozione cerebrale. A seconda delle condizioni del paziente, si manifestano le caratteristiche dei sintomi, viene selezionato un complesso di farmaci.

Come si verifica la commozione cerebrale?

Perché il cervello è ferito? Dopotutto, la materia grigia non tocca il cranio, è protetta dal contatto con uno speciale liquido cerebrale: il liquido cerebrospinale. Come risultato di un colpo, un cervello contuso contatta l'osso e riceve una contromossa sulla parete opposta. Con questo:

  • Il metabolismo cellulare è compromesso.
  • Ci sono micro-break nella materia grigia, la corteccia cerebrale.
  • Navi danneggiate.
  • Materia grigia di potere interrotto.
  • Forse lo sviluppo di un'emorragia.

Lesioni sportive, cadendo a terra dall'altezza della loro altezza, incidenti automobilistici possono portare a commozione cerebrale. Tali lesioni vengono diagnosticate anche nei bambini che sono stati troppo intensamente scossi o scossi.

sintomi

Concentrandosi sui sintomi di una commozione cerebrale, il medico seleziona i farmaci. Secondo la sintomatologia, si distinguono i seguenti livelli di gravità:

Fase 1 Caratterizzato da perdita di coscienza a breve termine, non più di 5 minuti. O svenimento del tutto assente. Una persona può lamentarsi di disorientamento nello spazio, tempo, vertigini, sensazione di "mosche" davanti ai suoi occhi, la sua pelle diventa pallida.

Fase 2 La perdita di coscienza dura 10-30 minuti. La vittima nota la doppia visione, il ronzio nelle orecchie, il mal di testa. Ci può essere una pronunciata perdita di orientamento nello spazio, intorpidimento delle dita.

Fase 3 La vittima perde conoscenza per un lungo periodo di tempo, appare la perdita di coscienza a breve termine - la persona non ricorda cosa è successo prima della ferita. I pazienti si lamentano di nausea, vomito, vertigini, oscuramento degli occhi, tinnito. Appare intorpidimento degli arti, rottura dell'apparato vestibolare.

Sintomi caratteristici di gravità moderata o grave, possono verificarsi successivamente, dopo un certo tempo: giorno o settimana. Pertanto, anche dopo un lieve livido della testa dovrebbe consultare un medico.

Primo soccorso

Ha notato che l'uomo è caduto, ha colpito e perso conoscenza? Al primo segnale di commozione cerebrale, deve essere chiamata un'ambulanza. Il primo soccorso a una persona può essere fornito prima dell'arrivo dei medici.

  1. La vittima è posta su una superficie orizzontale rigida.
  2. Per evitare che la lingua si abbassi, vomito, muco, la testa viene messa nel tratto respiratorio dal pronto soccorso della vittima, girando la faccia a terra.
  3. Se vengono eliminate le fratture della colonna vertebrale, le gambe e la posizione comoda del corpo umano - sul lato, con la gamba destra piegata di 90 gradi, con la mano sotto la testa.
  4. Vi sono lesioni visibili sulla testa? La ferita viene lavata con antisettico, i bordi della ferita sono trattati con iodio.

Il primo soccorso è solo per alleviare la condizione della vittima. Prescrivere farmaci a concussione a casa è impossibile. Solo dopo aver passato la diagnosi in ospedale, il neurologo deciderà quale trattamento sarà più efficace.

Caratteristiche cura per la vittima

Se il medico diagnostica una lieve sostanza grigia in un paziente, dopo l'osservazione durante il giorno, la persona viene rimandata a casa. Per una pronta guarigione a casa, il trattamento di una commozione cerebrale cerebrale comporta il seguire un regime speciale:

  • Riposo a letto: da due giorni in su.
  • Oscuramento della stanza, dalla luce del sole - tende oscuranti.
  • Eccezione di suoni forti e acuti.
  • Divieto rigoroso di guardare la TV, giocare su un telefono cellulare, lavorare al computer, leggere.
  • È possibile ascoltare musica soft, ma non attraverso le cuffie.
  • È proibito essere nervosi, entrare in scandali.
  • Non fumare, bere alcolici.

I farmaci a concussione sono prescritti se viene diagnosticata la fase grigia o moderata della sostanza grigia. Le vittime del trattamento sono in ospedale.

Terapia farmacologica

Se il paziente ha sintomi gravi, il mal di testa non si ferma, il sanguinamento dalle orecchie, il naso appare, viene offerto il ricovero in ospedale. La vittima viene diagnosticata:

  • Raggi X;
  • risonanza magnetica;
  • tomografia computerizzata;
  • oftalmografiyu;
  • EEG.

analgesici

Gli antidolorifici cerebrali sono prescritti se il paziente lamenta un forte mal di testa, che è un sintomo comune di lesione. Per rari disturbi, gli analgesici sono raccomandati:

Se la vittima soffre di forti mal di testa, dovresti assumere i farmaci combinati:

I farmaci antinfiammatori non steroidei possono ridurre il mal di testa dopo un trauma cranico:

Attenzione! La selezione degli antidolorifici viene effettuata solo da uno specialista. Se il paziente è sottoposto a trattamento domiciliare, è tormentato da forti mal di testa, ha senso cercare aiuto in ospedale.

Farmaci nootropi

Il trattamento della concussione include il ripristino del normale funzionamento delle cellule nervose. I farmaci neurotropi supportano la nutrizione delle cellule cerebrali, normalizzano il metabolismo nel cervello:

  • Piracetam.
  • Nootropil.
  • Cinnarizina.
  • Stugeron.
  • Pantogan.
  • Glycine.
  • Cere.
  • Tserakson.
  • Pantokaltsin.

Questi farmaci migliorano la circolazione cerebrale, aiutano a liberarsi delle vertigini, riducono la frequenza del mal di testa.

Agenti vasotropici

Per rafforzare i vasi della vittima, per renderli flessibili, il medico prescrive farmaci vazotropnogo gruppo. Normalizzano la viscosità del sangue, promuovono l'attivazione del metabolismo nelle pareti vascolari. Con l'aiuto di questi farmaci elimina lo spasmo vascolare. Questo è:

Perché è possibile prendere queste pillole solo in ospedale? Solo un medico può scegliere il dosaggio esatto e calcolare correttamente il rapporto tra nootropi e vasotropi.

diuretici

A volte il mal di testa può provocare un aumento della pressione intracranica causato da un ictus. Per eliminare il gonfiore dei tessuti, il medico prescrive pillole con un effetto diuretico, che aiuta anche a ridurre la pressione intracranica con una commozione cerebrale moderata o grave:

L'accettazione dei farmaci diuretici deve essere effettuata sotto controllo medico. L'uso eccessivo di diuretici porta alla rottura dell'equilibrio del sale marino nel corpo umano.

Prevenzione di vertigini, nausea

Se la vittima dopo una lesione cerebrale spesso si lamenta di nausea, vertigini, gli vengono prescritti i seguenti farmaci:

Farmaci per commozione cerebrale aiutano a normalizzare il cervello, ridurre l'ansia, eliminare vertigini.

sedativi

Dopo una commozione cerebrale, il paziente può lamentare disturbi del sonno, insonnia, lo sviluppo di paure irragionevoli. Per ridurre la tensione nervosa, eliminare lo sviluppo di nevrosi, i medici raccomandano l'assunzione di sedativi:

Ha un effetto calmante sui pazienti che soffrono di carichi nervosi dopo ferite alla testa, decotto di camomilla, tè verde.

tranquillanti

Questi farmaci sono prescritti al fine di eliminare il mal di testa, normalizzare il sonno del paziente, migliorare lo stato nervoso del paziente, che, dopo una lesione alla testa, può soffrire di irritabilità, pianto:

Attenzione! Il ricevimento di queste medicine ha bisogno di esser coordinato con il dottore. L'appuntamento di tranquillanti è effettuato solo per decisione di un neurologo. I farmaci possono agire in modo deprimente sulla psiche, è vietato prendere tranquillanti alle donne in gravidanza.

vitamine

Affinché la vittima si riprenda rapidamente, durante il periodo di trattamento deve assumere vitamine del gruppo B: tiamina, acido nicotinico, piridossina, acido folico, nonché vitamina C, fosforo, magnesio. La combinazione di questi farmaci protegge le cellule cerebrali dalla distruzione, favorisce la rigenerazione dei tessuti.

Bere vitamine e complessi minerali dopo una commozione cerebrale dovrebbe essere un lungo periodo, non solo durante il ricovero in ospedale, ma anche a casa. Per migliorare l'immunità, i neuropatologi raccomandano l'estratto di pazienti di Eleuterococco, radice di ginseng, citronella, pantocrina. I farmaci antisclerotici sono prescritti per i pazienti anziani.

Caratteristiche del periodo di riabilitazione

Prendere pillole per commozione cerebrale dovrebbe essere dopo la dimissione dall'ospedale, a casa. Inoltre, per escludere possibili complicazioni, il paziente deve osservare il regime:

  • Dormire almeno 8-10 ore al giorno.
  • Ventilare la stanza per dormire nella stanza per mantenere la temperatura di 18-20 gradi.
  • Abbandonare cibo pesante, limonata, caffè, cioccolato.
  • Non bere alcolici, non fumare.
  • Lasciatevi esercitare: escursioni, ciclismo, nuoto.
  • Eseguire esercizi di fisioterapia.

Se necessario, dopo un trauma cranico e un trattamento a lungo termine del ferito in un ospedale, un neurologo può raccomandare di continuare a prendere il medicinale a casa. E anche per prescrivere il passaggio di procedure fisioterapiche, camere di pressione, sedute di massaggio, terapia manuale, agopuntura, ecc.

Il trattamento avrà successo se la persona colpita da commozione cerebrale soddisfa attentamente le raccomandazioni del medico, aderisce a un regime delicato. È anche importante mantenere l'equilibrio psico-emotivo, evitare situazioni stressanti, ridurre lo stress fisico e mentale.

video

Autore dell'articolo: Shmelev Andrey Sergeevich

Neurologo, riflessologo, diagnostica funzionale

Elenco dettagliato di pillole e farmaci per il trattamento della commozione cerebrale cerebrale. Descrizione e costo dei farmaci

Una commozione cerebrale è un tipo di lesione cerebrale traumatica, che è accompagnata da perdita di coscienza. Oltre alla perdita di coscienza, possono verificarsi sintomi come vertigini, mal di testa palpitante, rumore o tinnito, nausea, vomito, confusione e compromissione della coordinazione del movimento. Più avanti nell'articolo considereremo in dettaglio quali pillole sono usate per la commozione cerebrale.

Stai attento, tutti i farmaci vengono presi solo dopo aver consultato un medico!

Quali farmaci vengono utilizzati?

Considerare cosa e in quali casi è necessario prendere con una commozione cerebrale (alcuni chiamano questo trauma una commozione cerebrale).

Quali pillole bevono per eliminare il dolore?

sedalgin

  1. indicazioni:
  • mal di testa;
  • l'emicrania;
  • malattie dei muscoli e delle articolazioni;
  • malattie del sistema muscolo-scheletrico.
  • Controindicazioni:

    • reazioni allergiche;
    • l'anemia;
    • malattie ulcerative del tubo digerente;
    • asma bronchiale;
    • insufficienza renale;
    • il glaucoma;
    • periodo di gravidanza e allattamento;
    • irritabilità;
    • disturbo del sonno.
  • Azione farmacologica: azione analgesica e antispasmodica.
  • Dosaggio: il primo giorno, 2 compresse 3 volte al giorno. Quindi, 1 compressa 3 volte al giorno.
  • Prezzo in Russia: da 150 a 300 rubli.

    analgene

    1. indicazioni:
    • dolori di varie eziologie;
    • dismenorrea;
    • nevralgie;
    • miosite;
    • sciatica;
    • colica renale ed epatica.
  • Controindicazioni:

    • reazioni allergiche;
    • granulocitosi;
    • anemia emolitica;
    • asma;
    • l'anemia;
    • leucopenia;
    • malattia renale;
    • periodo di gravidanza e allattamento.
  • Azione farmacologica: azione analgesica e antispasmodica.
  • Dosaggio: 1 compressa (500 mg) 2-3 volte al giorno. Durata dell'uso fino a 5 giorni.
  • Prezzo in Russia: da 20 a 80 rubli (dipende dal produttore).

    Pentalgin

    1. Indicazioni per l'uso di questo farmaco per commozione cerebrale:
    • dolori di varie eziologie;
    • raffreddori, che sono accompagnati da dolore e segni di infiammazione.
  • Controindicazioni:

    • ipersensibilità a determinati componenti del farmaco;
    • malattie ulcerative del tubo digerente;
    • asma;
    • l'anemia;
    • ipertensione;
    • violazione del sistema cardiovascolare;
    • il glaucoma;
    • periodo di gravidanza e allattamento.
  • Azione farmacologica:

    • analgesico;
    • antipiretico;
    • effetto anti-infiammatorio.
  • Dosaggio: 1 compressa 3 volte al giorno. La durata del trattamento è di 5 giorni.
  • Prezzo in Russia: da 70 a 150 rubli.

    maksigan

    1. indicazioni:
    • dolori di varie eziologie;
    • spasmi muscolari lisci;
    • colica epatica e renale.
  • Controindicazioni:

    • reazioni allergiche;
    • rene e insufficienza epatica;
    • angina pectoris;
    • l'anemia;
    • il glaucoma;
    • periodo di gravidanza e allattamento.
  • Azione farmacologica: azione analgesica e antispasmodica.
  • Dosaggio: 1 compressa 3 volte al giorno. Corso di applicazione 3 giorni.
  • Prezzo in Russia: da 120 a 180 rubli.

    Da vertigini

    Bellaspon

    1. indicazioni:
    • concussione;
    • nevrosi;
    • malattie somatiche.
  • Controindicazioni:

    • reazioni allergiche;
    • il glaucoma;
    • violazione dei reni e del fegato;
    • ipertermia;
    • ipertensione;
    • periodo di gravidanza e allattamento.
  • Azione farmacologica: azione antispasmodica e sedativa.
  • Dosaggio: 1 compressa 3 volte al giorno. La durata dell'applicazione è di 14 giorni.
  • Prezzo in Russia: da 150 a 250 rubli.

    Tanakan

    1. indicazioni:
    • deterioramento cognitivo;
    • violazione dell'apparato vestibolare;
    • trattamento sintomatico dell'acufene.
  • Pillole controindicazioni per commozione cerebrale:

    • reazioni allergiche;
    • periodo di gravidanza e allattamento.
  • Azione farmacologica:

    • migliora la circolazione sanguigna;
    • normalizza il metabolismo;
    • ha una funzione vasoregolatoria.
  • Dosaggio: 1 compressa (40 mg) 3 volte al giorno.
  • Prezzo in Russia: da 350 a 250 rubli.

    betaserk

    1. indicazioni:
    • vertigini di varie eziologie;
    • La sindrome di Meniere;
    • tinnito;
    • mal di testa;
    • l'emicrania;
    • ridotta acuità uditiva.
  • Controindicazioni: reazioni allergiche, ulcere del tratto gastrointestinale.
  • Azione farmacologica:

    • normalizzazione dell'afflusso di sangue al cervello e all'orecchio interno;
    • regolazione dell'apparato vestibolare.
  • Dosaggio: 1 compressa (8 mg) 3 volte al giorno. Il corso del trattamento è di 7 giorni.
  • Prezzo in Russia: da 350 a 500 rubli.

    Belloidum

    1. indicazioni:
    • nevrosi;
    • malattia della tiroide;
    • aumentata irritabilità;
    • insonnia;
    • VVD;
    • disordini autonomici del sistema nervoso centrale.
  • Controindicazioni:

    • reazioni allergiche;
    • il glaucoma;
    • malattia della prostata.
  • Azione farmacologica: azione sedativa e antispasmodica.
  • Dosaggio: 2 compresse 3 volte al giorno.
  • Prezzo in Russia: da 500 a 700 rubli.

    Pillole lenitive per la rimozione dello stress psico-emotivo

    Corvalol

    1. indicazioni:
    • nevrosi;
    • problemi di sonno;
    • VVD;
    • tachicardia;
    • disturbi neurovegetativi.
  • Controindicazioni:

    • reazioni allergiche;
    • malattie del fegato e dei reni;
    • violazione del cuore.
  • Azione farmacologica: effetto antispasmodico e sedativo.
  • Commozione cerebrale con commozione cerebrale: 1 compressa 4 volte al giorno.
  • Prezzo in Russia: da 40 a 60 rubli.

    Tintura di valeriana

    1. indicazioni:
    • insonnia;
    • nevrosi;
    • spasmi della muscolatura liscia del tubo digerente;
    • irritabilità;
    • irritabilità.
  • Controindicazioni:

    • reazioni allergiche;
    • periodo di gravidanza e allattamento;
    • rottura del fegato;
    • epilessia.
  • Azione farmacologica: effetto sedativo.
  • Dosaggio: 40 gocce, 4 volte al giorno.
  • Prezzo in Russia: da 40 a 70 rubli.

    Gocce "Valoserdin"

    1. indicazioni:
    • insonnia;
    • tachicardia;
    • spasmi della muscolatura liscia del tubo digerente;
    • nevrosi;
    • violazione del sistema cardiovascolare.
  • Controindicazioni:

    • reazioni allergiche;
    • insufficienza renale e cardiaca;
    • la gravidanza;
    • periodo di allattamento al seno.
  • Azione farmacologica: azione sedativa e vasodilatatrice.
  • Dosaggio: 20 gocce 3 volte al giorno.
  • Prezzo in Russia: da 50 a 80 rubli.

    Quali farmaci devono essere assunti con maggiore ansia?

    sibazon

    1. indicazioni:
    • ansia;
    • stati depressivi;
    • il delirio;
    • epilessia;
    • lesioni del sistema muscolo-scheletrico.
  • Controindicazioni:

    • reazioni allergiche;
    • periodo di gravidanza e allattamento;
    • il glaucoma;
    • insufficienza epatica;
    • insufficienza cardiaca;
    • insufficienza respiratoria;
    • psicosi cronica;
    • alcolismo.
  • Azione farmacologica:

    • un tranquillante;
    • sedativo;
    • azione anticonvulsivante.
  • Dosaggio del farmaco per agitazione della testa: 1 ml per via endovenosa somministrato per 30 secondi 1 volta al giorno.
  • Prezzo in Russia: da 200 a 300 rubli.

    phenazepam

    1. indicazioni:
    • nevrosi;
    • ansia;
    • paure;
    • irritabilità;
    • instabilità emotiva;
    • ritiro di alcol;
    • insonnia;
    • convulsioni.
  • Controindicazioni:

    • debolezza muscolare;
    • rene e insufficienza epatica;
    • periodo di gravidanza e allattamento.
  • Azione farmacologica:

    • un tranquillante;
    • sedativo e anticonvulsivo;
    • rilassante muscolare;
    • azione ipnotica.
  • Dosaggio: 0,5 mg 3 volte al giorno.
  • Prezzo in Russia: da 100 a 200 rubli.

    Rudotel

    1. indicazioni:
    • la paura;
    • ansia;
    • stress psico-emotivo.
  • Controindicazioni: reazioni allergiche, alcolismo.
  • Azione farmacologica:

    • azione psicotrope;
    • sedazione;
    • effetto anticonvulsivante.
  • Dosaggio: 10 mg 3 volte al giorno.
  • Prezzo in Russia: da 250 a 350 rubli.

    Nozepam

    1. indicazioni:
    • nevrosi;
    • disturbi mentali;
    • ansia;
    • la paura;
    • insonnia;
    • irritabilità;
    • stati ossessivi.
  • Controindicazioni:

    • reazioni allergiche;
    • l'alcolismo;
    • miastenia grave;
    • periodo di gravidanza e allattamento.
  • Azione farmacologica:

    • rilassante muscolare;
    • anticonvulsivante;
    • effetto sedativo.
  • Dosaggio: 30 mg 3 volte al giorno.
  • Prezzo in Russia: da 100 a 150 rubli.

    Mezzi nootropici per la normalizzazione dell'attività mentale

    piracetam

    1. indicazioni:
    • deterioramento della memoria;
    • demenza;
    • mioclono corticale.
  • Controindicazioni:

    • reazioni allergiche;
    • violazione della circolazione cerebrale;
    • insufficienza renale.
  • Azione farmacologica: azione nootropica.
  • Dosaggio: 3 mg 3 volte al giorno.
  • Prezzo in Russia: da 50 a 100 rubli.

    Nootropil

    1. indicazioni:
    • deterioramento della memoria;
    • demenza;
    • Mioclono corticale
  • Controindicazioni:

    • reazioni allergiche;
    • violazione della circolazione cerebrale;
    • insufficienza renale.
  • Azione farmacologica: azione nootropica.
  • Dosaggio: 2 mg 3 volte al giorno.
  • Prezzo in Russia: da 80 a 150 rubli.

    cinnarizina

    1. indicazioni:
    • disturbi della circolazione cerebrale;
    • l'emicrania;
    • violazione dell'apparato vestibolare.
  • Controindicazioni: ipersensibilità ad alcuni componenti del farmaco.
  • Azione farmacologica: azione nootropica e antistaminica.
  • Dosaggio: 30 mg 3 volte al giorno.
  • Prezzo in Russia: da 25 a 80 rubli.

    Stugeron

    1. indicazioni:
    • disturbi della circolazione cerebrale;
    • l'emicrania;
    • tinnito;
    • nausea;
    • vomito;
    • irritabilità.
  • Controindicazioni: ipersensibilità ad alcuni componenti del farmaco.
  • Azione farmacologica: azione nootropica.
  • Dosaggio: 15 mg 3 volte al giorno.
  • Prezzo in Russia: da 200 a 300 rubli.

    Diuretici per la rimozione di edema

    diakarb

    1. indicazioni:
    • gonfiore;
    • il glaucoma;
    • epilessia.
  • Controindicazioni:

    • reazioni allergiche;
    • rene e insufficienza epatica;
    • periodo di gravidanza e allattamento.
  • Azione farmacologica: effetto diuretico.
  • Dosaggio: compressa m1 3 volte al giorno.
  • Prezzo in Russia: da 250 a 350 rubli.

    Uregei

    1. Indicazioni: edema, ascite.
    2. Controindicazioni:
    • reazioni allergiche;
    • insufficienza epatica;
    • anuria.
  • Azione farmacologica: effetto diuretico.
  • Dosaggio: 25 mg 3 volte al giorno.
  • Prezzo in Russia: da 400 a 500 rubli.

    furosemide

    1. indicazioni:
    • gonfiore;
    • insufficienza renale;
    • crisi ipertensiva.
  • Controindicazioni: ipersensibilità ad alcuni componenti.
  • Azione farmacologica: effetto diuretico.
  • Dosaggio: 500 mg 3 volte al giorno.
  • Prezzo in Russia: da 20 a 50 rubli.

    veroshpiron

    1. indicazioni:
    • insufficienza cardiovascolare;
    • gonfiore;
    • gipokalimiya.
  • Controindicazioni: reazioni allergiche, anuria.
  • Azione farmacologica: azione diuretica e antistaminica.
  • Dosaggio: 25 mg 4 volte al giorno.
  • Prezzo in Russia: da 80 a 150 rubli.

    I migliori farmaci a seconda della gravità della commozione cerebrale

    • Con una leggera commozione osservata:
    1. svenimento;
    2. vertigini;
    3. visione offuscata.

    Cosa prendere in commozione leggera:

    1. Analgin;
    2. maksilag;
    3. pentalgin;
    4. glicina;
    5. Stugeron.
  • Con una leggera commozione osservata:

    Cosa prendere in caso di commozione cerebrale moderata:

    1. piracetam;
    2. teonikol;
    3. Analgin;
    4. Phenazepamum.
  • Con grave commozione osservata:

    1. perdita di coscienza;
    2. vomito;
    3. vertigini;
    4. tinnito;
    5. perdita di memoria a breve termine.

    Quali farmaci sono prescritti per una grave commozione cerebrale:

    Per i bambini

    La cosa più importante all'inizio del trattamento è garantire il riposo completo per il bambino e chiamare un'ambulanza. Di regola, prescrivono furosemide, piracetam, infusione di valeriana, bellaspon come trattamento farmacologico.

    In quali casi vengono prescritte iniezioni e contagocce?

    Tali manipolazioni sono prescritte dopo che il paziente è stato esaminato dal medico e ha trovato i processi patologici e al fine di evitare un ictus. La magnesia viene somministrata: con perdita di coscienza prolungata e aumento della pressione intracranica.

    conclusione

    La commozione cerebrale è una lesione molto pericolosa, in quanto può portare a processi irreversibili nel corpo umano, direttamente nel cervello. Pertanto, dopo l'infortunio, è necessario consultare immediatamente un medico per un trattamento tempestivo. Lo specialista scriverà le compresse necessarie per la commozione cerebrale.

    Attenzione! Le informazioni di questo articolo sono state verificate dai nostri esperti, professionisti con molti anni di esperienza.

    Se vuoi consultare esperti o porre la tua domanda, puoi farlo completamente gratis nei commenti.

    Se hai una domanda al di fuori dell'ambito di questo argomento, lasciala in questa pagina.

    Trattamento farmacologico per commozione cerebrale

    Il cervello è circondato da tutti i lati dal liquido cerebrospinale - liquido cerebrospinale. Mantiene il corpo in un limbo, riducendo al minimo l'impatto negativo di colpi, movimenti improvvisi, lividi. Se l'impatto esterno è troppo forte, il contenuto della scatola del cranio si sposta e colpisce la superficie dell'osso, provocando una commozione cerebrale. Il fenomeno è accompagnato dalla rottura di piccoli vasi, traumi al tessuto nervoso. Molto spesso, la lesione non è pericolosa, ma senza un adeguato trattamento può portare allo sviluppo di gravi complicanze. Prendendo pillole per commozione riduce il rischio. La nomina dei fondi dovrebbe trattare con il neurologo dopo aver valutato le condizioni del paziente.

    Puoi saperne di più sui farmaci per la cefalea qui.

    Come identificare la commozione cerebrale - sintomi e segni

    L'elenco e la gravità dei segni di lesione dipendono dalla posizione dell'impatto, dalla sua forza e dalle caratteristiche individuali dell'organismo. In rari casi, la vittima ha solo 1-2 sintomi. Molto spesso, sono immediatamente evidenti diversi segnali di avvertimento, che consentono di effettuare rapidamente una diagnosi corretta.

    Quadro clinico della commozione cerebrale negli adulti:

    • perdita di coscienza o annebbiamento, o in casi gravi, coma;
    • mal di testa dolente, squillante o scoppiante;
    • vertigini, incoordinazione, problemi con l'orientamento;
    • amnesia: i pazienti spesso non ricordano il momento stesso dell'infortunio o quello che è successo dopo di esso;
    • nausea, vomito ripetuto;
    • rumore o ronzio nelle orecchie;
    • bagliori, oscuramento, doppia visione;
    • letargia, sonnolenza, letargia, desiderio di chiudere gli occhi;
    • problemi con la parola, incapacità di articolare i tuoi pensieri;
    • aumento del polso e della respirazione;
    • arrossamento della pelle del viso o del collo, che dopo pochi minuti viene sostituito dal pallore.

    Questo articolo ti aiuterà a identificare la commozione cerebrale di un bambino.

    La sintomatologia, che si manifesta immediatamente dopo l'impatto, dipende dal grado di danno cerebrale. In caso di danni leggeri, si verifica in modo brusco, ma non brillantemente, ma scende dopo un quarto d'ora. Il tempo di perdita della coscienza non supera i 5 minuti. Molte persone dopo questo non vanno nemmeno dal medico per un consiglio, anche se è meglio consultare un neurologo.

    Il grado medio è caratterizzato da svenimento fino a 15 minuti, riflessi alterati, confusione, tachicardia. I sintomi sono ovvi, allarmanti per il paziente e gli altri. In caso di forti scosse, una persona perde conoscenza per più di 15 minuti (fino a 6 ore). Quando torna in sé, i sintomi sopra elencati si manifestano chiaramente.

    Primo soccorso

    Anche una piccola contusione della testa può provocare lo sviluppo di gravi complicazioni se non è in grado di aiutare la vittima o di abbandonarla completamente. L'aspetto dei sintomi di cui sopra dopo l'infortunio è un'indicazione per chiamare un'ambulanza. Mentre la brigata arriva sulla scena, devono essere eseguite una serie di altre azioni.

    Se sospetti una commozione cerebrale, devi:

    • Posare la vittima su una superficie piana e piatta, posizionando un cuscino o un rullo basso sotto la testa. Se il danno alla colonna vertebrale è escluso, è meglio che il paziente si giri dalla sua parte per prevenire il vomito da asfissia. Altrimenti, dovresti almeno girare la testa al massimo;
    • eliminare fonti di rumore, luce intensa, per fornire spazio libero intorno e il flusso di aria fresca;
    • se possibile, raccogliere informazioni sulle circostanze di lesioni, benessere, sensazioni;
    • impedire al paziente di addormentarsi mentre parla costantemente con lui;
    • monitorare la frequenza della respirazione, il polso, le condizioni della pelle;
    • Se perdi conoscenza, prova a far rivivere una persona usando acqua o ammoniaca.

    Se dopo una lesione cerebrale traumatica compaiono segni di commozione cerebrale, è meglio rifiutare di trasportare la vittima. Prima dell'arrivo della squadra di ambulanze, è meglio disturbarlo meno per non creare un ambiente nervoso. Il paziente non può essere innaffiato o alimentato, può provocare vomito. E 'vietato attaccare lozioni, impacchi freddi o riscaldanti sul luogo dell'infortunio. È vietato scuotere una persona che è svenuta. Dal ricevimento di analgesici all'esame del dottore dovrebbe trattenersi.

    Terapia farmacologica

    Dopo la conferma della commozione cerebrale, il paziente dovrebbe essere completamente riposante. Al momento è necessario limitare l'uso di gadget, guardare la TV, leggere libri. Il trattamento farmacologico viene selezionato individualmente, sulla base di sintomi, risultati diagnostici e potenziali rischi. L'elenco dei farmaci dopo la commozione cerebrale viene stabilito da un medico. L'obiettivo della terapia è di alleviare le condizioni della vittima, prevenire le complicazioni e ripristinare la salute delle parti danneggiate del cervello.

    Per quanto riguarda il trattamento della cefalea dopo il colpo, leggi questo articolo.

    analgesici

    Le prime 2 settimane dopo il trauma del paziente possono essere mal di testa. Non c'è bisogno di provare a sopportarli, altrimenti causeranno una maggiore irritabilità, che rallenterà il recupero. Affrontare il sintomo aiuterà analgesici non aggressivi o FANS. Può essere "Baralgin", "Analgin", "Diclofenac", "Ketorolak". Con una forte manifestazione del sintomo, è meglio usare i farmaci combinati - "Sedalgin", "Pentalgin", "Solpadein". Il dosaggio, il programma, la durata del corso sono determinati dal medico curante.

    Farmaci nootropi

    L'uso di tali compresse per la commozione cerebrale può ridurre la gravità del disagio, eliminare le vertigini. La loro azione è finalizzata alla normalizzazione della circolazione cerebrale, alla stimolazione dei processi metabolici nei tessuti dell'organo, migliorando la potenza delle cellule nervose. Il ricevimento di farmaci durante il periodo di riabilitazione aiuta a rafforzare la memoria, ripristinare la coordinazione e l'attenzione. Il gruppo di farmaci è rappresentato da prodotti come Glycine, Piracetam, Nootropil e altri.

    Agenti vasotropici

    L'uso di farmaci di questo gruppo consente di normalizzare i processi metabolici nelle pareti dei vasi sanguigni, per prevenire il loro ispessimento patologico. I farmaci alleviano lo spasmo dei canali del sangue, hanno un effetto positivo sulla viscosità del sangue, restituiscono la loro elasticità alle arterie e alle vene. L'uso di droghe è spesso effettuato solo in un ospedale, l'ammissione viene effettuata secondo uno schema individuale. Nel trattamento della commozione cerebrale del cervello usato "Cavinton", "Vazotropin", "Oksibral" e altri mezzi.

    diuretici

    Lesioni cerebrali traumatiche gravi sono spesso accompagnate da gonfiore del tessuto cerebrale. Questo minaccia di aumentare la pressione intracranica, complicazioni pericolose. Per prevenire effetti negativi, i diuretici sono prescritti ai pazienti. Rimuovono il liquido in eccesso dal corpo, alleviano il gonfiore. Le medicine sono prese rigorosamente secondo lo schema sviluppato dal dottore. Un'attenzione particolare è dedicata al mantenimento dell'equilibrio salino-acqua del corpo. La conduzione della terapia prevede l'uso di "Furosemide", "Lasix", farmaci a base di potassio e un certo numero di altri medicinali.

    sedativi

    Una persona che ha subito una commozione cerebrale spesso ha esperienza di impatti emotivi, sovraccarico, problemi di sonno, ansia per la sua salute e persino attacchi di panico. Ignorare i sintomi può portare allo sviluppo di nevrosi, psicosi, cambiamenti mentali. Se i sintomi sono lievi, dovrebbe essere limitato all'uso del tè verde, decotto di camomilla. In assenza di un effetto positivo da parte loro, il medico può scaricare la valeriana ferita, motherwort, "Corvalol". Nonostante l'origine naturale della maggior parte dei nomi, la loro ricezione dovrebbe essere effettuata solo con il permesso di un neurologo.

    tranquillanti

    Dopo gravi lesioni cerebrali, l'eccitazione nervosa del paziente è in grado di acquisire un grado estremo di gravità. Se i sedativi a base di ingredienti naturali non sopportano irritabilità, lacrimazione o reazione violenta agli stimoli, potrebbe essere necessario prendere tranquillanti. Inoltre, questi medicinali hanno un effetto benefico sulla qualità del sonno della vittima, riducono la gravità del mal di testa. La nomina dei prodotti coinvolti nel neurologo o psicoterapeuta. Il gruppo di farmaci comprende "Fenobarbital", "Elenium", "Fenozepam" e altri. I prodotti possono influenzare la psiche, quindi la loro ricezione deve essere trattata con estrema cautela.

    vitamine

    Gli oligoelementi sono essenziali per l'attuazione di reazioni biochimiche nei tessuti, avviare processi vitali. Dopo un trauma cranico, la necessità per loro aumenta drammaticamente. La mancanza di sostanze rallenta la rigenerazione dei tessuti, ritarda il momento del recupero.

    Vitamine, accelerando il recupero del corpo dopo una commozione cerebrale:

    • B1 - normalizza la circolazione del sangue in vasi piccoli e grandi;
    • PP - migliora il decorso dei processi redox nei tessuti;
    • B6 - una sostanza necessaria per il normale funzionamento del sistema nervoso centrale;
    • B9 - contribuisce al rinnovamento delle cellule nervose, ha un effetto positivo sull'umore;
    • C - promuove l'assorbimento delle vitamine del gruppo B, rafforza l'immunità generale, previene lo sviluppo della depressione, pulisce i vasi sanguigni.

    Inoltre, il medico può prescrivere i complessi minerali del paziente, estratti di erbe (Eleuterococco, Schizandra, ginseng). Questa combinazione di mezzi stimola la rigenerazione delle cellule nervose, aumenta le loro proprietà protettive, previene la distruzione volumetrica dei tessuti.