Rimedi popolari per calcoli biliari: metodi di trattamento

Vene varicose

Le violazioni di processi metabolici e il ristagno di bile possono provocare il verificarsi di un fenomeno pericoloso - calcoli biliari. Il rischio di una tale diagnosi è molto alto per gli anziani, ma dipende più dalle caratteristiche dietetiche e fisiche che dall'età. Il pericolo della malattia si trova in un lungo percorso asintomatico, blocco dei dotti durante il movimento delle pietre. Alcuni medici consigliano ai pazienti di rimuovere immediatamente la cistifellea, ma prima di procedere con misure radicali, si può provare a rivolgersi alla medicina tradizionale.

Cosa sono i calcoli biliari?

Il nome medico ufficiale di questo problema è la colelitiasi o colelitiasi (è ammessa una malattia del calcoli biliari): una malattia del sistema epatobiliare, che è caratterizzata dalla formazione di calcoli biliari nella cistifellea. Sono formazioni dense, caratterizzate da forme, dimensioni e consistenza diverse. Le pietre consistono in:

  • il colesterolo;
  • calcio (fosfato e carbonato);
  • pigmenti biliari;
  • muco;
  • sostanze estranee (parassiti, coaguli di sangue, ossa di bacche, ecc.) non sono sempre presenti.

Nella composizione, possono essere formazioni puramente colesterolo, calcareo (il calcio è basato su) o misto (la forma più comune). La dimensione delle pietre varia tra 0,01-5 cm In Russia, il 10% della popolazione soffre di colelitiasi, è più comune per le donne che per gli uomini, e raramente per quelli sotto i 25 anni di età. Il cuore della colelitiasi è la stasi della bile, la precipitazione dei suoi componenti nel sedimento e la successiva cristallizzazione. Può portare a questo:

  • infezioni nella cistifellea con un lungo processo infiammatorio;
  • fattore ereditario (i genitori avevano la colelitiasi);
  • discinesia della cistifellea (violazione della contrattilità delle pareti);
  • aumento dei livelli di estrogeni con terapia ormonale prolungata;
  • diabete, obesità;
  • dipendenza da alcol;
  • epatite (problemi con il metabolismo nelle cellule del fegato);
  • cirrosi epatica, anemia emolitica.

I fattori che provocano la formazione di calcoli includono gravidanza, dieta malsana, aumento del colesterolo, drastica perdita di peso attraverso la fame e mancanza di attività fisica. Nella fase iniziale, la colelitiasi può verificarsi senza sintomi specifici e evidenti, i primi segni significativi compaiono dopo 5 anni dalla formazione di calcoli o successivamente. Nel quadro clinico può essere presente:

  • ittero (ingiallimento della pelle);
  • colica epatica (innescata dal movimento delle pietre lungo le vie biliari dopo i pasti pesanti);
  • piercing, dolore lancinante sulla destra, radiante (radiante) alla parte bassa della schiena;
  • distensione addominale, problemi con le feci;
  • alleggerimento, decolorazione delle feci;
  • amarezza in bocca, eruttazione;
  • nausea, rare crisi di vomito;
  • fegato ingrossato (con blocco completo del lume del dotto biliare).

Trattamento di calcoli biliari con rimedi popolari

Un paziente con colelitiasi deve essere prescritto una dieta che aiuta a prevenire lo sviluppo della malattia e rende meno frequenti gli attacchi di coliche. I suoi principi dovrebbero essere seguiti per diversi mesi o anni (un incarico dietetico per tutta la vita non è escluso), soprattutto se si vuole evitare l'intervento chirurgico. Per prevenire il ristagno della bile e la contrazione eccessiva della cistifellea, si consiglia di:

  • mangiare frazionario, 6-8 volte al giorno, in piccole porzioni;
  • ridurre la percentuale di grassi animali, sostituirli con vegetali;
  • dimenticare di carni grasse, frattaglie, sottaceti, carni affumicate, cibo in scatola, salsicce, piatti speziati, fritti;
  • escludere alcol, cacao, caffè, zucchero, sale (per ridurre al minimo);
  • Non mangiare legumi, aglio, melanzane, asparagi, ravanelli, uva spina, mirtilli rossi;
  • bere acqua minerale (Borjomi, Essentuki), tisane;
  • utilizzare cetrioli, porri, miele, ricotta, latte acido, frutti di mare, cereali (grano saraceno, farina d'avena) nella dieta;
  • al mattino mangia 15-20 olive.

Le ricette popolari da pietre nella cistifellea dovrebbero essere usate con cautela, solo dopo misure diagnostiche e coordinazione di tutte le azioni con il dottore. Selezionato in modo errato significa che si possono provocare gravi complicazioni. Il trattamento domiciliare con la medicina tradizionale è possibile se le pietre sono inferiori a 2 cm, la capacità contrattile del corpo è normale e la colecistite acuta è assente. In base a queste condizioni, la terapia si concentrerà su:

  • dissoluzione e lisciviazione della pietra;
  • stimolazione della sintesi di acidi biliari (preparati a base di erbe, come estratto di immortelle) o reintegrazione della loro mancanza dall'esterno (preparati per enzimi di Ursosan, Henofalk);
  • normalizzazione della composizione della bile (farmaco Ursofalk).

La rimozione di pietre dalla cistifellea con rimedi popolari è consentita se le pietre hanno dimensioni molto ridotte o se sono sabbia. Stimolare il movimento di grandi pietre è pericoloso. Tali azioni non sono consentite anche in presenza di anomalie della struttura dei dotti biliari. Gli esperti consigliano di utilizzare solo le ricette che promuovono:

  • dissoluzione di pietre (succo di tarassaco, decotto di patate, infuso di foglie di mirtillo);
  • il rilascio della bile, il miglioramento della sua composizione (decotti di stimmi di mais, immortelle, erba di San Giovanni, corteccia di olivello spinoso);
  • miglioramento del sistema epatobiliare (un decotto di avena, cardo mariano).

uva passa

L'inulina, che è presente nell'uva passa, aiuta a rilassare delicatamente i dotti ed eliminare il ristagno della bile, quindi può essere usato per la terapia domiciliare della colelitiasi. I rimedi popolari per la colelitiasi sulla base di questo prodotto sono usati a scopo terapeutico e profilattico, quasi senza controindicazioni. L'opzione più semplice:

  1. Risciacquare bene con 100 g di uvetta (è preferibile acquistare uva fatta in casa), versare acqua bollente più volte per rimuovere il film dalle sostanze chimiche che le bacche lavorano nelle fabbriche.
  2. Riempire con nuova acqua bollente e lasciare la notte in un thermos.
  3. Al mattino a stomaco vuoto, mangiare l'uvetta, quindi bere 200 ml di acqua minerale con 1 cucchiaino. Holosasa (estratto di rosa canina).
  4. Sdraiati sul lato destro, posiziona una piastra elettrica sotto l'area del fegato. Alzati in mezz'ora. Ripeti l'operazione con un intervallo di 2 giorni, con un corso di 3 settimane. Se al corpo viene data una tale procedura, basta usare 100 g di uva passa al mattino.

odori

Ci sono diverse categorie di erbe benefiche utilizzate dalla medicina tradizionale nel trattamento della malattia del calcoli biliari. Sono selezionati sulla base del quadro clinico completo della malattia:

  • Tanaceto, immortale, celidonia, erba di San Giovanni: eseguire una funzione coleretica, quindi non sicura in presenza di grosse pietre, calce.
  • Semi di prezzemolo, anice, aneto, foglie di menta piperita, fiori di camomilla: hanno un effetto antispasmodico, contribuendo a ridurre la gravità della colica epatica, e la camomilla ferma ulteriormente il processo infiammatorio.
  • Geranio, farfara, artemisia, equiseto, radice di calamo, ortica, erba rampicante strisciante: aiutano a far fronte alla stasi biliare, ma hanno un effetto stimolante meno pronunciato, quindi più sicuro delle principali erbe coleretiche.

Inoltre, è possibile la dissoluzione di calcoli biliari con rimedi popolari a base di erbe, dove ci sono radici di dogrose o poligono, foglie di dente di leone. Non esiste una ricetta universale, è selezionata per mezzo di campioni individuali a lungo termine. Diverse opzioni conosciute che utilizzano 3-4 settimane (dopo aver bisogno di una pausa per 14-20 giorni):

  • In pari volume, unire le foglie di menta, melissa e camomilla, prendere 1 cucchiaio. l. miscela, versare un bicchiere d'acqua. Lasciare bollire a bagnomaria per un quarto d'ora, coperto con un coperchio. Bere mezz'ora prima dei pasti per 1/3 di tazza. Lo strumento aiuta a sbarazzarsi di flatulenza, dolore, per stabilire una sedia.
  • Radice di tarassaco, gambi di celidonia, anice e frutti di coriandolo, fiori viola, steli e foglie di poligono, stimmi di mais mescolati in parti uguali. Brew 3 cucchiai. l. litro di acqua bollente, insistere ora. Bevi 1/2 tazza prima di colazione, pranzo e cena per mezz'ora.
  • Mescolare 5 g di germogli di betulla, 10 g di foglie di rosmarino selvatico e farfara, 15 g di radici di valeriana. La miscela viene versata per oltre 1,5 litri di acqua, portata ad ebollizione e riscaldata per 2 ore sotto un coperchio a fuoco basso. Quindi è necessario lasciarlo preparare per 6 ore nel forno riscaldato a 100 gradi e spento o in un thermos. Il brodo pronto è filtrato e usato secondo questo schema: di mattina e di pomeriggio su 50 millilitri al cibo, di sera - prima di andare a letto 100 millilitri.

succhi di frutta

Succhi di frutta freschi di alcune bacche, verdure, verdure ed erbe medicinali hanno un buon effetto sullo stato della bile. Tali mezzi bevono principalmente a stomaco vuoto, in piccole porzioni, a partire da 1 cucchiaino. e portando gradualmente alla dose desiderata con buona tollerabilità. Il corso del trattamento è di un mese. I seguenti succhi si sono raccomandati come ottimi rimedi popolari per calcoli biliari:

  • Cavolo bianco - bevanda riscaldata prima dei pasti (30 minuti) a 1 / 4-1 / 2 tazza con una frequenza di 2 volte al giorno.
  • Carote: assumere 100 ml prima dei pasti 3 volte al giorno.
  • Fragole - al mattino a stomaco vuoto per 4-6 Arte. l.
  • Rowan - 50 ml prima dei pasti al mattino e al pomeriggio.
  • Apple-barbabietola (1: 1) - un bicchiere di succo viene bevuto subito dopo essersi svegliato a piccoli sorsi, questo avviene ogni 6 giorni per 2 mesi.
  • Una miscela di succo di prezzemolo e spinaci o lattuga - 1-2 cucchiai. l. ogni prima dei pasti (10 minuti) con una frequenza di 3 volte al giorno.

Gallina di pollo

Il metodo di Naumov-Bolotov non è particolarmente popolare, ma le recensioni rare del suo effetto sono interessanti, perché i risultati del trattamento a lungo termine sono positivi: le pietre si dissolvono e vengono completamente rimosse. La difficoltà è solo ottenere i mezzi chiave - è necessario contattare il contadino che estrarrà la bile dal pollo sventrato. Un uccello, 2 giorni prima del macello, non può essere nutrito. Lo schema terapeutico è il seguente:

  1. Con la siringa estratta gallina di pollo per i primi 2 giorni, immergere una palla di pane grattugiato - 2 gocce per ciascuno, ingoiare solo 5 palline. Fallo dopo cena in 1,5 ore.
  2. I giorni seguenti, 20 gocce ciascuna devono essere iniettate in una capsula di gelatina e ingerite anche dopo pranzo, dopo 2 ore. La capsula può essere presa da qualsiasi medicinale con una polvere all'interno.
  3. La durata del trattamento è di 2 settimane. Successivamente, è necessaria un'ecografia e, se necessario, prolungare la terapia. Il dosaggio della bile può essere aumentato a 40 gocce, se l'agente è ben tollerato.

barbabietole

Rimedi popolari e popolari per calcoli biliari sulla base di succo di barbabietola o di brodo: secondo le recensioni, sono concrezioni ben frantumate allo stato di sabbia e tirano fuori. Il trattamento è richiesto per sei mesi, ma prendendo pause tra i corsi, soprattutto se ci sono problemi di pressione. La ricetta più famosa:

  1. Lavare e sbucciare 1 kg di grandi barbabietole rosse. Tagliare a pezzi.
  2. Riempire con acqua, far bollire per 1,5 ore a fuoco medio.
  3. Spremere il succo dal prodotto preparato, aggiungere il liquido, dove sono state bollite le barbabietole (è necessario ottenere 1 l). Metti sul fuoco.
  4. Cuocere a fuoco basso sotto il coperchio, non lasciando bollire fino a quando rimangono solo 250-300 ml e il prodotto non si ispessisce.
  5. Il liquido bollito fino allo stato di sciroppo è preso da 3-4 cucchiai. l. prima dei pasti i primi giorni e dopo durante il giorno (in modo che tutti i 250 ml possano essere bevuti al giorno). Il corso è progettato per un mese, dopo una pausa - 3 settimane, e tutto viene ripetuto di nuovo.

Calcoli biliari - Trattamento della malattia del calcoli biliari senza intervento chirurgico

Secondo i materiali del giornale "Herald ZOZH": recensioni di coloro che hanno dissolto i rimedi popolari dei calcoli biliari

Il modo più semplice e veloce per sciogliere le pietre nella cistifellea è con l'aiuto del decotto di barbabietola o delle radici di rosa selvatica. Non meno efficace è il trattamento con succo di ravanello nero e decotto di radice di girasole.
Questi rimedi popolari sono stati provati da molti e hanno aiutato tutti a fare a meno della chirurgia, come dimostrano le numerose testimonianze dei lettori del giornale "Vestnik ZOZH". A causa della loro natura numerosa, queste recensioni sono presentate in un articolo a parte:
"Pietre nella cistifellea - trattamento con decotto di barbabietole, fianchi e succo di ravanello"

Come sei riuscito a sciogliere i calcoli biliari con il succo di tarassaco
La donna ha avuto dolore nell'ipocondrio destro, colica e talvolta vomito. I medici hanno scoperto calcoli biliari, hanno suggerito un intervento chirurgico.
Accidentalmente nel treno da un vicino nel compartimento, ha visto l'opuscolo "Trattamento del succo", c'era un articolo "Il succo di tarassaco schiaccia calcoli biliari". Ho deciso di usare questo rimedio popolare per il trattamento. Non appena la neve si sciolse in primavera, le foglie di tarassaco iniziarono a strapparsi. La sera ho raccolto 2 fasci di foglie, uno ha fatto scorrere un tritacarne, ho spremuto il succo, è risultato circa 30-40 g, diluito 2 volte con acqua bollita e ho bevuto 30 minuti prima di un pasto. Il secondo fascio fu lavato e messo in una borsa nel frigo - era usato per fare il succo da esso al mattino. E così è stato trattato per 2 mesi. In estate facevo il succo 3 volte al giorno, aggiungevo foglie di tarassaco all'insalata. Ad agosto è stata eseguita un'ecografia: non sono stati rilevati sabbia o calcoli biliari - non è stato effettuato alcun intervento chirurgico.
Dopo essersi ritirati e trasferiti nel cottage, una donna aggiungeva foglie di tarassaco alle insalate durante la stagione e preparava marmellata dai fiori.
Il succo ha bisogno di esser preparato su un ricevimento, non tenere in un frigorifero per non ricevere un avvelenamento. La sua conoscenza ha approfittato di questo rimedio popolare, ed è anche riuscita a evitare un'operazione. (HLS 2001, № 10 p. 22)

Un altro consiglio sul trattamento con il succo di tarassaco
La moglie ha deciso di aiutare il marito a rimuovere le pietre dalla cistifellea con rimedi popolari. Per tutta l'estate ho raccolto foglie di tarassaco, sapone, ho fatto scorrere in un tritacarne e succo di frutta, 30 ml ciascuno, succo diluito con 30 ml di acqua e permesso a mio marito di bere 30 minuti prima di mangiare. Il succo sempre cucinato fresco.
Dopo 3 mesi di trattamento, il marito ha fatto un'ecografia - non c'erano pietre. (HLS 2015, №18, pagina 38,)

Trattamento di calcoli biliari con patate
La donna ha avuto un'operazione per rimuovere la cistifellea. A causa dell'ingenuità e della mancanza di conoscenze mediche di base, pensava che in futuro non avrebbe avuto problemi con le pietre. Ma due anni dopo l'operazione, i dolori cominciarono a sorgere dopo aver mangiato cibi come pane e burro, biscotti, torte e cioccolatini. Le fu detto che le pietre potevano ancora formarsi nei dotti biliari.
Poi ha trovato la ricetta di un rimedio popolare per i calcoli biliari in uno stile di vita sano per il 1999. Ha fatto tutto secondo la ricetta e, essendo nata di nuovo, si sentiva così bene, poteva mangiare prodotti "proibiti" e non provare dolore.
Ecco questa ricetta: prendere 1 kg di patate, togliere gli "occhi", sciacquare bene, versare sei litri di acqua e cuocere in uniforme come segue: portare prima a ebollizione a fuoco alto e cuocere a fuoco molto basso per 4 ore. Quindi leggermente salato, schiacciato, a destra nella padella, senza drenare l'acqua, la poltiglia dovrebbe rivelarsi molto liquida e lasciarla raffreddare durante la notte. Quando i purè di patate "si depositano", si dovrebbe formare acqua pulita su di esso. Viene scaricato in un contenitore separato. Questa è una cura miracolosa. Il fluido è ottenuto a circa 3 litri. Va versato in bottiglie da un litro e messo in frigorifero. Il restante poltiglia da buttare. Negozio Vodichku in frigorifero. Bere 2 cucchiai 3 volte al giorno 30-40 minuti prima dei pasti per 40 giorni. Se improvvisamente questa quantità non è sufficiente per 40 giorni - cuocere di più. Se diventi acido - non bere, versare e fare un nuovo decotto. (HLS 2001 n. 17, p.19, HLS 2001, n. 22, pag 18, 2012, n. 12, pag 9)

Feedback sul trattamento dei calcoli biliari con un decotto di patate
Una donna che soffre di attacchi di colelitiasi, i medici più volte si sono offerti di rimuovere la cistifellea. Ha rifiutato l'operazione e ha iniziato a cercare un trattamento per calcoli biliari con rimedi popolari. In HLS ho trovato una ricetta con le patate. Cotto 6 ore 1 kg di patate con la buccia in 6 litri d'acqua. Ha preso un decotto di 1 cucchiaio. l. 30 minuti prima dei pasti. In totale, ha preso due di queste porzioni di decotto, cioè due volte 3 litri ciascuna.
Sono passati 4 anni da allora, e la sua colica biliare non la infastidisce più. (HLS 2005, № 10 p. 23)

Carbone attivato contro la formazione di pietre
La formazione di calcoli nella cistifellea e nei reni è sospesa quando si usa il carbone attivo. È preso in due settimane, 3-5 compresse 3 volte al giorno, un'ora e mezza dopo i pasti. Lavato con acqua Se necessario, la ricezione del carbone può essere effettuata 2-3 volte l'anno o più. Non porterà danni, e il beneficio sarà grande. Se non ci sono compresse di carbone, è possibile utilizzare carbone naturale da legna bruciata in una stufa o sul fuoco. Il migliore sarà il carbone del legno di betulla. I carboni si schiacciano in polvere. Prendi 1 cucchiaino 3 volte al giorno. Bevi acqua. Non ci sono controindicazioni all'uso del carbone. (HLS 2001, №19 a pagina 11)

Dissoluzione di suoni di calcoli biliari
Le onde sonore creano vibrazioni che hanno un effetto curativo sugli organi malati. Quando si emette un suono, si deve immaginare un organo malato, nella cui regione, durante il trattamento, si applicano entrambe le mani: quella sinistra viene premuta sul corpo, quella destra è in alto a sinistra. Per il trattamento del fegato e della cistifellea aiuta il suono "GU-O" - 7 volte di seguito. Il suono deve essere alto. (HLS 2002, №13, pagina 11)

Trattamento Kombucha
L'infusione di fungo del tè aiuta da molte malattie, tra cui regola l'attività del tratto gastrointestinale. Per migliorare il potere curativo di questo rimedio popolare, Kombucha insiste non solo sul tè dolce, ma sull'infusione di appropriate erbe medicinali. Per sciogliere le pietre nella cistifellea e nei reni, fare un'infusione secondo questo schema: film del ventricolo di pollo - 7 pezzi (si può prendere crudo), radice di tintura madder 200 g (più efficace se 100 g di radice di madder e 100 g di semi di carota selvatica) versare 3 litri di acqua bollente e insistere la notte. Aggiungere 1 tazza di zucchero, mescolare, versare il fungo. Dopo 8 giorni, la bevanda è pronta. Metà è necessario versare, filtrare e bere. Dagli stessi componenti per preparare una nuova infusione, ma già 1,5 litri, aggiungere 0,5 tazze di zucchero e versare in un barattolo di funghi. Dopo 4 giorni, la nuova porzione è pronta. Gli adulti assumono 100 g 3-4 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. (HLS 2002, №15, pp. 14-15. Serate con Klara Doronina)

Trattamento Hazel
Noccioli maturi del dado - 4-5 pezzi con i pasti - è utile da usare per l'anemia con miele, ipertensione, aterosclerosi, calcoli renali e calcoli biliari.
(HLS 2003, №6, p.15. Serate con Clara Doronina)

Come sei riuscito a sciogliere i calcoli biliari con una miscela di Shevchenko
Per tre anni, la donna fu gravemente tormentata dal bruciore di stomaco. In ospedale sono stati trovati calcoli biliari, sabbia nei reni, gastrite e pancreatite. Ha deciso di provare a trattare queste malattie con una miscela di Shevchenko 30 + 30.
Ho visto l'impasto tre volte al giorno, ma sono sopravvissuto solo dieci giorni. Ha preso una pausa per un mese, in questo mese ha preso le pillole Omez. Poi di nuovo il mix di Shevchenko. Si sentiva molto meglio, lavorava tutta la primavera e l'estate in giardino. Si sente ancora leggero e libero, non ci sono sintomi spiacevoli. (HLS 2003, No. 17, pagina 10-11)

Recensioni sulla dissoluzione dei calcoli biliari con una miscela di Shevchenko.
Verifica numero 1. Con l'aiuto della mistura di Shevchenko, la mia cistifellea si "sciolse". Da giovane, ho sofferto giornalmente di convulsioni. Ero in un ospedale dove mi è stato offerto di rimuovere la cistifellea. Ho rifiutato. Ho visto l'erba.
Poi sono andato all'ospedale nel 1991, poi non mi hanno nemmeno trattato, poiché mi sono rifiutato di nuovo di fare l'operazione. Nel 1996, l'attacco più forte di nuovo. Gli ultrasuoni hanno mostrato che la cistifellea è piena zeppa di pietre. Tratta, ancora offerto di rimuovere la bolla, non ero d'accordo. In qualche modo un vicino mi ha dato un messaggero da leggere, e ho subito scritto un "sano". Ha cominciato a bere una miscela di Shevchenko. Un anno dopo, ha fatto un'ecografia. Chiese al dottore quante pietre c'erano, e lui rispose che solo alcune di loro stavano galleggiando. Ero così felice E ora voglio dire un grande grazie a Nikolay Shevchenko. (HLS 2003, №19, P. 27)

Testata №2 Una donna lamentava dolore al fegato. Si è scoperto che la cistifellea è piena di sabbia. Su consiglio di parenti e ammiratori del giornale "Vestnik ZOZH", ha iniziato a prendere la vodka e il burro secondo il metodo Shevchenko. Dopo 5 giorni, andò a letto: c'erano forti dolori. Le consigliarono di mettere una piastra elettrica sotto il suo lato destro. Il dolore è passato la mattina dopo, sentiva la luce su tutto il corpo. E ora continua a bere la vodka con l'olio per la prevenzione. Gli ultrasuoni non mostrano patologie. Recensioni eccellenti
(HLS 2002, №4, P. 14)

Come rimuovere le pietre dalla colecisti senza rimedi chirurgici popolari
20 anni fa, a una donna è stata diagnosticata una malattia del calcoli biliari. Doveva solo fare un viaggio in un sanatorio, ma con una diagnosi del genere non sono state prescritte procedure. Una nonna la fermò per strada: cosa vuoi, cara ragazza, vuoi? Una donna le ha parlato della sua malattia. Dice: "Quando torni a casa, bevi latte fresco e un uovo al mattino a stomaco vuoto, mangi tutto il giorno, come al solito, ma solo con il prezzemolo, bevi anche il tè con esso".
La donna tornò dal sanatorio e fu trattata per un mese su consiglio di quella vecchia. C'era una grave indigestione, ma solo le pietre erano sparite e non ci fu alcun intervento chirurgico.
(HLS 2004, №14, 26)

Trattamento della cistifellea con bacche di ginepro
Con il ristagno della bile, con sabbia e calcoli nella cistifellea, si usa dolore nella giusta tintura di ginepro dell'ipocondrio.
20 g di bacche di ginepro in polvere insistono per 21 giorni in 100 grammi di vodka in un luogo buio e in un contenitore sigillato. 10-15 gocce di tintura mescolate con un cucchiaino di oliva o qualsiasi olio vegetale non raffinato prima dell'emulsione e consumate 3 volte al giorno per 5-10 minuti prima dei pasti. (HLS 2003, №19, 19)

Calcoli biliari - trattamento senza succhi
La donna aveva colecistite e calcoli biliari. Gli attacchi di calcoli biliari erano terribili, con perdita di coscienza, ogni mese veniva portata all'ospedale in ambulanza. Terapeuta familiare ha consigliato al paziente di preparare la composizione e di berla. 0,5 litri di succo fresco: carote, barbabietole, ravanello nero, aloe, oltre a 0,5 litri di miele e 0,5 litri di vodka. Tutto questo è scolato da un barattolo da tre litri, mescolare, chiudere il coperchio, legare con polietilene e seppellire nel terreno 14 giorni più in profondità. Quindi la composizione viene rimossa da terra, imbottigliata e refrigerata.
Prendi 1 cucchiaio. cucchiaio 30 minuti prima dei pasti 3 volte al giorno. Il risultato apparirà presto: la bile congestiva verrà rilasciata durante la defecazione sotto forma di nastri mucosi. Il corso del trattamento è 1 banca.
La donna ha trascorso 2 corsi di questo tipo con una pausa tra di loro per tre mesi. Da allora, questi sintomi di colecistite e colelitiasi non sono stati.
(HLS 2003, №19, P. 27)

Feedback sul trattamento della malattia del calcoli biliari di questo rimedio popolare.
Un altro lettore conferma l'efficacia di questo rimedio popolare per i calcoli biliari. Conduce la stessa ricetta, ma senza instillazione nel terreno - bere una miscela di succhi inizia immediatamente dopo la miscelazione, nella stessa dose. Aveva 1,5 di questi servizi da sciogliere e lasciare una grossa pietra dalla cistifellea.
(HLS 2009, №19, p 31)

Rivedi il numero 2 sul trattamento dei succhi.
La donna aveva una pietra nella cistifellea di 13 mm, giaceva sul condotto, i medici consigliarono di rimuoverla. Cominciò a esaminare gli archivi del giornale "Vestnik ZOZH" e nel n. 19 del 2003 trovò una ricetta con i succhi, che decise di seguire. Bevete 1 portata, cioè bevete solo un barattolo da tre litri della miscela. Dopo di ciò, sono andato a fare un'ecografia - non c'era pietra. (HLS 2007, No. 5, pag 24-25)

Dissoluzione dei calcoli biliari con semi di aneto
Una donna di 84 anni aveva calcoli biliari, aveva un mese in ospedale, la temperatura era di 38 gradi per tutto il tempo. Ho chiesto di tornare a casa dall'ospedale. La moglie del fratello ha trovato il rimedio popolare più semplice per sciogliere i calcoli biliari. E il paziente cominciò a bere infusione di semi di aneto.
Riempito 2 cucchiai. l. semi 2 tazze di acqua bollente, mettere per 15 minuti a bagnomaria. Poi ha versato tutto in un thermos e mezzo bicchiere a stomaco vuoto al mattino. Poi bevve alle 12, alle 15 e alle 18, a volte per la notte. Pertanto, è necessario trattare la malattia di calcoli biliari per 21 giorni. Una donna comprava semi di aneto in una farmacia. Aveva bisogno di 10 confezioni da 100 g per trattamento.
Durante il trattamento, ha controllato costantemente la sua urina, da trasparente si è trasformata in torbida, con un sedimento color argilla. Già smesso di bere l'infusione e le pietre si sono dissolte.
(HLS 2007, No. 14, pagina 31)

Calcoli biliari - trattamento di decotti di farina d'avena
Verifica numero 1.
L'uomo fu ricoverato in ospedale con un acuto attacco di dolore. Nella cistifellea furono trovati i calcoli, il pancreas infiammato. Ho deciso di trattare le mie malattie con rimedi popolari. Scegli una ricetta con un decotto di avena. Far bollire 100 g di avena per 3-4 ore in 3 litri di acqua. Bere 0,5-1 bicchiere di brodo prima di ogni pasto. Il corso dura 3 settimane, quindi 1 settimana di pausa. Il trattamento consiste di tre corsi.
Un altro uomo ha letto che le cipolle hanno schiacciato e sciolto pietre nella cistifellea e nel fegato, e ha cominciato a mangiare costantemente cipolle, con ogni pasto che ho mangiato in una lampadina.
Dopo tre mesi di tale trattamento, è stata eseguita un'ecografia: il medico non ha trovato le pietre! (HLS 2007, No. 14, pag 33)

Rivedi il numero 2.
Una donna riesce a sciogliere i calcoli biliari con l'avena. 1 tazza di avena la sera fai bollire in 6 tazze d'acqua per 1 ora. Il decotto notturno è infuso. Durante il giorno, questa parte di una donna beve. Lo fa per 2 mesi, e i ciottoli si dissolvono, si trasformano in sabbia, escono in modo naturale. (HLS 2008, №4, pagina 9)

Rivedi il numero 3.
La donna aveva calcoli biliari e calcoli renali - ossalati. Riuscì a liberarsi delle pietre senza un'operazione con l'aiuto del decotto di avena. Ha fatto bollire 1 litro di avena in 5 litri di acqua per 30 minuti, quindi ha filtrato. Ho visto 1 bicchiere di 1-1,5 litri al giorno. Brodo immagazzinato nel frigorifero. Se le pietre sono grandi, bevi almeno 3 mesi.
Nella dieta ha usato il consiglio di un medico, ha consigliato di escludere dalla dieta acetosa, spinaci, cioccolato, caviale, fegato, gelatina, ravanello, mirtilli rossi, pomodori, legumi, agrumi, magra sui cereali. (HLS 2008, №15, P. 33)

Verifica numero 4.
Per il trattamento della colelitiasi la donna usava l'avena ordinaria. 1 tazza di avena non raffinata lavata, versata 1 litro di acqua bollente, cotta a fuoco basso per 1 ora. Brodo pronto ha visto in calore durante il giorno, come il tè, per 50 giorni. Un decotto di avena contribuisce alla dissoluzione dei calcoli biliari senza lasciare residui. (HLS 2014, №2, p. 37

Come hai sciolto il ribes calcico
La donna ha avuto grandi calcoli biliari per più di 25 anni. Legge in stili di vita salutari che il ribes contribuisce alla dissoluzione dei calcoli biliari, se c'è un bicchiere di ribes ogni giorno, quindi puoi dissolverli senza lasciare residui. Ha iniziato a mangiare il ribes ogni mattina direttamente dal cespuglio, e dal momento che il ribes aveva diversi termini di maturazione, li ha mangiati per più di due mesi. Quando il dottore arrivò all'ecografia in autunno, il dottore non trovò pietre, rimase solo un po 'di sabbia, raccomandò di bere il cardo mariano per togliere la sabbia dalla cistifellea. (HLS 2007, n. 19, pag 31)

Vino al latte
Prendi 3 litri di latte naturale, versalo in una padella di smalto, metti 100 g di lievito e 1 kg di zucchero. Per una settimana per mettere in un luogo caldo e buio. Alla fine della settimana, rimuovere lo stampo dall'alto e iniziare a bere 100 g ogni giorno, preferibilmente di notte, perché la bevanda è molto inebriante. Ma è in grado di sciogliere pietre nella cistifellea e persino nei reni, trasformandoli in sabbia. Bene, la sabbia può essere derivata usando erbe coleretiche e diuretiche. (HLS 2005, №1, p 23)

Calcoli biliari - trattamento senza chirurgia della dieta dell'uva
La donna ha sofferto di malattia del calcoli biliari. Le fu offerta un'operazione, ma lei rifiutò, perché doveva fare un viaggio di lavoro in Uzbekistan. Lì lei si aggrappò al fegato per il dolore. La padrona di casa ha chiesto della sua malattia e ha detto che nessuno nella città ne soffriva, perché tutti mangiano l'uva. Una donna ha iniziato a mangiare solo una uva ogni giorno, a volte con lavash. E niente di più. Il viaggio di lavoro durò un mese, e quando tornò a casa, anche sua figlia non la riconobbe, così divenne più carina, più giovane e più fresca.
Qualche tempo dopo il suo ritorno, il suo turno di andare al sanatorio è venuto da lei, ma non le è stato dato un biglietto, perché, nonostante la sua età, non è stata trovata una singola malattia. Con una dieta a base di uva, ha migliorato non solo il fegato, ma anche tutto il corpo. Era molto attiva e morì all'età di 89 anni. (HLS 2008, №18, P. 33)

Erbe che dissolvono i calcoli biliari
Ecco i rimedi popolari più efficaci per la dissoluzione dei calcoli biliari.
Succhi di erbe e verdure: borsa da pastore, erba di grano, ortica, oca d'argento, ravanello nero - spremere il succo, aggiungere il miele a piacere e prendere 1-2 cucchiai. l. 3-4 volte al giorno prima dei pasti.
Un decotto di radici di rosa selvatica e erba poligono. Questo rimedio popolare si è dimostrato molto bene: i calcoli biliari si sciolgono come il ghiaccio. 6 cucchiai. l. radici di rosa canina schiacciate versare 3 tazze di acqua bollente, far bollire per 15 minuti, lasciare raffreddare, prendere 1 bicchiere 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. 10 minuti dopo aver preso il decotto delle radici è necessario bere 0,5 tazze di infuso di erbe spicorose. Per cucinarlo, hai bisogno di 1 cucchiaio. l. erbe versare 1 tazza di acqua bollente, insistere 1 ora, scolare. Il corso del trattamento dura 3-4 settimane. Pausa - 1 settimana, questa settimana per bere succo di ravanello nero, mirtilli o fragole - a seconda della stagione.
Il decotto di barbabietola rossa è un rimedio popolare tradizionale per le pietre nella cistifellea: lavare 1 kg di barbabietole, tritarle finemente e farle bollire in 3 litri d'acqua fino a che il brodo sia evaporato a 1/3 del volume. Il brodo viene preso caldo 1 / 3-1 / 2 tazze 3 volte al giorno. Il corso del trattamento della malattia di calcoli biliari 2 mesi con una pausa di due settimane. È necessario condurre diversi corsi.
Eliminazione delle cause della formazione di calcoli. Oltre alla dissoluzione dei calcoli biliari, è necessario eliminare le cause della loro formazione, cioè eliminare il ristagno della bile e migliorare il suo deflusso. Per questo è utile prendere ristagni di radice di cicoria, dente di leone, fiori tanaceto, foglie di betulla. Questi decotti dovrebbero essere presi con cautela in piccole quantità, perché possono stimolare il movimento delle pietre nei dotti biliari e pizzicarle lì.
Con l'inizio di prendere le erbe, alcuni pazienti avvertono dolore nell'ipocondrio destro, che è associato con lo scarico di sabbia e piccole pietre, questo processo non richiede l'abolizione del trattamento a base di erbe. Trattamento di GCB, inizia con dosi minime di infusioni: 1 cucchiaino. 500 ml di acqua, quindi prendere 7-8 giorni, e poi gradualmente andare in 1 cucchiaio. a 500 ml di acqua. Prendi le infusioni di 0,5 tazze 4 volte al giorno per 20 giorni, poi una pausa di 10 giorni e un nuovo ciclo.
Come alleviare il dolore negli attacchi di malattia di calcoli biliari. Se l'ICD è acuto, con attacchi di forte dolore, è necessario mettere un riscaldatore caldo nella regione dell'ipocondrio destro e prendere infusioni calde di erbe analgesiche e lenitive. Questo è calamo, luppolo, menta, camomilla, finocchio, anice, affumicato, motherwort, spago. Allevia rapidamente un attacco di dolore usando la tintura delle radici del dente di leone; 1 parte delle radici versa 10 parti di vodka, insisti 3 settimane, prendi 40 gocce in 50 ml di acqua 2-3 volte al giorno.
Dieta con JCB.
La dieta è un must. È necessario mangiare in piccole protioni 4-5 volte al giorno. Per escludere dalla dieta grassi animali, salse di carne, tuorli, cervello, fegato. Dare la preferenza a verdure, frutta, pesce. Prodotti particolarmente utili che assorbono il colesterolo: mele, cavoli di mare, carote, zucca.
(HLS 2009, №2, pp. 22-23 - Da una conversazione con una fitoterapista Tatyana Kovaleva)

Trattamento della frazione di malattia del calcoli biliari dell'ASD
La donna aveva grossi calcoli biliari. Visto 7 mesi ASD-2 secondo lo schema generale. Sono andato all'ecografia, ma senza pietre. Tutta l'estate nel giardino ho mangiato fiori di calendula e tarassaco. Ho visto kvas di celandine e fiori di calendula per mezza tazza 3 volte al giorno. Visto decotto di radici di tarassaco e bardana. (HLS nel 2009, n. 2, pagina 9, HLS nel 2009, n. 6, pagina 10)

Trattamento senza chirurgia celidonia e calendula
Un tale rimedio popolare aiuta l'uomo ad affrontare la malattia del calcoli biliari: 3 cucchiai. l. Erbe Celandine, 1 cucchiaio. Fiori di calendula versa 150 ml di alcool al 70%, insiste 2 settimane, filtri. Prende 10 gocce per 100 ml di acqua 2 volte al giorno dopo i pasti. (HLS 2015, №22, pagina 38,)

Rimedi popolari per la sabbia nella cistifellea
Le pietre nella cistifellea non appaiono improvvisamente, la sabbia viene prima formata e, se non viene smaltita durante il tempo, viene compressa e forma delle pietre. Pertanto, per sbarazzarsi della sabbia nella cistifellea dovrebbe essere in primo luogo. Per prima cosa è necessario sottoporsi a un'ecografia e assicurarsi che non ci siano pietre, e quindi fare scorta di erbe medicinali e pazienza.
Per sbarazzarsi della sabbia nel lettore della cistifellea aiuta l'infusione di fiori di immortelle. Ha preparato 1 cucchiaio. l. in un bicchiere di acqua bollente e bevuto 1 / 2-1 / 3 tazza 3 volte al giorno 20-30 minuti prima dei pasti. Il corso del trattamento dura un mese e altro, fino a quando arriva la sabbia.
Andrà 3-4 settimane, e in questo momento è necessario seguire una dieta, togliere tutto il grasso, piccante, salato dal tavolo. Mangia più cibi vegetali, in particolare barbabietole.
Le radici di tarassaco, bardana ed elecampane sono molto utili, è meglio scavarle in primavera o in autunno, quindi lavare, tritare e asciugare. Mescolare radici sminuzzate in un rapporto di 1: 1: 1, 1 cucchiaio. l. si mescola per infornare in un thermos con un bicchiere di acqua bollente per 8 ore. Bere 1/3 di tazza 3 volte al giorno 30 minuti prima dei pasti. Questo è un rimedio molto efficace per la sabbia nella cistifellea - inizia a venire molto bene.
Per evitare il ristagno della bile e la formazione di sabbia nella cistifellea, assicurati di muoverne di più. Un esercizio del genere è molto utile: sdraiati sulla schiena, tirare le gambe piegate sulle ginocchia al mento, 10 volte due gambe contemporaneamente, quindi alternativamente ogni gamba per 10 volte. Questi esercizi contribuiscono al normale movimento della bile lungo il tratto biliare. (HLS 2010, №8, pagina 8)

Cocktail arancione
La donna ha avuto una malattia di calcoli biliari per molti anni, si sentiva molto male, oltre a dolori e crampi costanti, non poteva mentire da nessuna parte. A 64 anni, ha finalmente deciso di sbarazzarsi di calcoli biliari con rimedi popolari.
Ho usato questa ricetta: spremere tre arance e due limoni in un barattolo da 2 litri, aggiungere 1,5 litri di acqua minerale. Questa parte della bevanda dovrebbe essere bevuta al giorno. Allo stesso tempo, ha bevuto un "cocktail d'arancia": ha spremuto mezzo bicchiere di succo di carota, aggiunto 1 tuorlo, 1/2 succo di limone e 2 cucchiai. l. miele.
Visto a lungo. L'effetto è sbalorditivo. La sabbia e versato, con le feci molto fuori. Ho persino dovuto fare clisteri per lavare la sabbia dall'intestino. Successivamente, lo stato di salute è migliorato notevolmente. Dopo 2-3 anni per la prevenzione è necessario condurre un altro corso.
Sono passati 8 anni da allora, la donna è stata controllata per ecografia diverse volte, non ha trovato pietre o sabbia. (HLS 2010, №21, pag 33)

Feedback sul trattamento della malattia del calcoli biliari di questo rimedio popolare.
L'uomo sciolse pietre nella cistifellea, si fecero presto sentire: c'era una pesantezza nell'ipocondrio destro, gonfiore, attacchi di dolore. Si rivolse a un chirurgo, propose un'operazione, ma per questo fu necessario ridurre la pressione. L'uomo è andato in ospedale per il trattamento dell'ipertensione, ma la pressione non è diminuita. Ho deciso di trattare i rimedi popolari per la colelitiasi, ho iniziato a cercare ricette. Ho letto in HLS # 21 per il 2010 una ricetta con succo di agrumi e succo di carota, ho iniziato a bere questo rimedio. Ha aiutato molto bene - l'ecografia ha mostrato che non c'erano pietre. Volevo vivere con una nuova forza, tutti i sintomi spiacevoli passati, e poi la luce non era bella.
(HLS 2011, № 3, p.17)

Foglie di rafano per la malattia del calcoli biliari
Nel mese di giugno, raccogliere alcune foglie di rafano e riempirle con lattine da 6 litri, versare la vodka per coprire completamente le foglie. Lasciare per 7 giorni in un luogo fresco e buio (è possibile nel frigorifero). Bevi 1 cucchiaio. l. mezz'ora prima dei pasti 3 volte al giorno. Questo rimedio popolare aiuta a sbarazzarsi di calcoli biliari. (HLS 2011, №1, pagina 16)

Feedback sul trattamento dei calcoli biliari rafano
Alla donna è stata diagnosticata una malattia del calcoli biliari. Il chirurgo ha offerto un'operazione, ma le pietre non hanno disturbato, così la donna ha vissuto con loro per 12 anni, poi ha deciso di sciogliere le pietre nella cistifellea con rimedi popolari. A quel tempo aveva 77 anni e la bolla era piena di pietre ai 2/3.
Narwhal foglie fresche di rafano, ben lavate, essiccate, tagliate finemente e poste in un barattolo da mezzo litro, strettamente farcite. Versato 0,5 litri di vodka, ha insistito per 2 settimane, tese. Questa tintura di una donna ha visto 1 cucchiaio. l. al mattino a stomaco vuoto fino a quando non è finita. Ha fatto un'ecografia. I medici erano molto sorpresi, non trovando alcuna patologia. E ora, per 5 anni, la cistifellea è pulita, il che è stato confermato da una recente ecografia.
(HLS 2014, n. 18, pag 29, HLS nel 2015, n. 16, pag 30-31)

Dott. Vanin sulla malattia da calcoli biliari
Le pietre nella colecisti possono rimanere "stupide" per molto tempo, vengono rilevate dall'ecografia per caso. In questi casi, i terapeuti preferiscono semplicemente osservare il paziente e i chirurghi insistono sulla chirurgia.
Solo nel 10% dei pazienti le pietre "silenti" si manifestano clinicamente. Se dopo la prima colica i sintomi ripetuti non compaiono entro 5 anni, l'insorgenza di coliche ripetute è improbabile e il rischio del loro sviluppo diminuisce con l'età. Pertanto, i pazienti con calcoli "muti" non hanno bisogno di cure, ma sono solo soggetti all'osservazione.
(HLS 2012, № 3, p 28)

Trattamento al miele
La donna ha avuto spesso attacchi di colelitiasi con dolore acuto, i medici hanno suggerito un intervento chirurgico, ma lei ha rifiutato, ha deciso di cercare rimedi popolari per sciogliere i calcoli biliari. Ha preso 1 cucchiaino. miele e olio di girasole non raffinato, mescolare questo composto in una tazza per 15-20 minuti. Poi al mattino a stomaco vuoto, sciogliere questa miscela in piccole porzioni. In mezz'ora ho fatto colazione. Questo trattamento è durato solo 10 giorni e per 9 anni non ci sono stati dolori. È vero, lei dopo 5 anni ha trascorso un altro corso per la prevenzione. (HLS 2012, № 22 p. 40)

Sciroppo di ortica
La donna ha avuto un attacco di dolore acuto, durante l'esame si è scoperto che si trattava di malattia calcoli biliari. Il medico ha avvertito che se aumentano, è necessario tagliare la cistifellea. Un vicino ha portato un rimedio popolare che non solo aiuta a sciogliere i calcoli biliari, ma normalizza anche la composizione della bile. Era uno sciroppo di radice di ortica. La donna è stata curata per sei mesi e tutte le pietre sono scomparse.
Ecco la ricetta: 1 cucchiaio. l. radici di ortica fresche versare 1 litro di acqua, aggiungere 300 g di zucchero e far bollire per 15 minuti. Prendi uno sciroppo da 1 cucchiaio. l. 3-4 volte al giorno prima dei pasti. Il corso del trattamento è di 3 settimane, 2 settimane di pausa e un nuovo corso. (HLS 2013, №10, pagina 34)

Bile di pollo per sciogliere i calcoli biliari - una revisione del trattamento
Una donna di 32 anni è stata diagnosticata con malattia del calcoli biliari, la vescica è stata lapidata al 90%. I medici hanno detto che il trattamento era impossibile e la cistifellea dovrebbe essere rimossa. Ma la donna non era d'accordo con l'operazione. Prima ha deciso di essere trattato con le erbe. Per 6 mesi, la dimensione delle pietre è diminuita e la cistifellea è stata liberata del 50%. Ma nonostante questo, gli attacchi sono diventati più frequenti e il dolore è più forte. Decise di sciogliere i calcoli biliari della gallina di pollo secondo il metodo di Naumov-Bolotov.
Questo processo è difficile per un abitante della città. Prima di macellare un pollo, non nutrirlo, in modo che la cistifellea sia piena di bile, quindi questa porzione è sufficiente per 2 giorni. La bile è stata rimossa dalla cistifellea con una siringa con un ago., Quindi rilasciato nella capsula gelatina da sotto qualche medicina a buon mercato. Resti di bile conservati in una siringa in frigorifero. Ho preso 2 capsule di bile una volta al giorno, 1,5 ore dopo un pasto. Ho provato a mangiare cibo alcalino.
Due settimane dopo la fine del trattamento, la donna fece un'ecografia: solo un ciottolo di 4 mm rimase nella cistifellea, e ben presto scomparve. I calcoli biliari si sono sciolti senza dolore. Gli attacchi non si ripetono più, il dolore scompare.
(HLS 2013, No. 19, pag 33-34)

Ventricoli di pollo
Su un'ecografia, una donna ha scoperto di avere una malattia al calcoli biliari. Ho comprato lo stomaco di pollo, lavato, rimosso i film, essiccato e macinato nella farina. La polvere ha preso 1 cucchiaino. al mattino a stomaco vuoto 1 ora prima della colazione, lavati con latte o acqua. È stato trattato per 21 giorni. Gli ultrasuoni hanno mostrato che le pietre sono più morbide. Dopo 20 giorni ho trascorso un altro 1 ciclo di trattamento, e il dolore non era più disturbato. (HLS 2014, №10, 29)

Pietre nella cistifellea - recensione numero 2 sul trattamento dei ventricoli di pollo
Una donna 10 anni fa, i medici scoprirono calcoli biliari, suggerirono un intervento chirurgico, ma lei non era d'accordo. Un amico le ha consigliato il seguente modo: con 1,5 kg di stomaci di pollo, rimuovere i film interni, lavare, asciugare e macinare in un macinino da caffè. Prendi 1 ora prima dei pasti per 1 cucchiaino. Una volta al giorno, bere acqua o latte. Questa quantità di film è sufficiente per 21 giorni. Le pietre si dissolvono senza dolore. Con lo stesso rimedio popolare, un altro dei suoi amici è riuscito a sciogliere le pietre nella cistifellea. (HLS 2011, №11, pagina 32)

MirTesen

Come rimuovere le pietre dai rimedi popolari della cistifellea

La malattia del biliari sta conducendo oggi nella patologia del sistema gastrointestinale. Non è un caso che la medicina di tutto il mondo abbia suscitato una rapida soluzione a questo problema - pronta rimozione della cistifellea.

Tuttavia, molti medici ritengono che vi sia un altro, inoltre, il modo più affidabile e affidabile di trattamento. Le persone esperte (guaritori popolari) discutono in modo simile: "Se le pietre non compaiono, non dovrebbero essere toccate".

La bile è prodotta dalle cellule del fegato per svolgere le funzioni digestive. La sua composizione biochimica spesso altera (in peggio) i farmaci, i cibi ipercalorici con una grande presenza di zuccheri e colesterolo e l'inattività umana.

Questi disturbi biochimici contribuiscono all'ispessimento e alla concentrazione della bile nei dotti escretori e nella vescica. A poco a poco, si trasforma in coaguli di colesterolo, e poi - pietre, che iniziano a irritare la mucosa e chiudono il dotto biliare, causando infiammazione, trasformandosi in malattie croniche (per esempio, colecistite) e dolore.

I segni di malattia del calcoli biliari sono un gusto amaro sistematico in bocca, coliche sotto le costole a destra (a volte una sensazione costante di pesantezza o pressione interna nella parte destra), stitichezza persistente e spesso vomito.

Come rimuovere le pietre dalla cistifellea con i farmaci

Come accennato in precedenza, la medicina moderna offre, di regola, una risoluzione chirurgica della situazione. Tuttavia, è possibile e la dissoluzione di pietre con preparati contenenti acidi biliari. Farmaci come Ursodez, Ursosan, Urdoksa, Ursofalk, Livodeksa e farmaci simili fatti sulla base di acidi ursodesossicolico e chenodesoxycholico riducono il colesterolo e, di conseguenza, la formazione di calcoli. Il corso del trattamento è lungo (fino a un anno o più), con un'ecografia mensile.

Ci sono un certo numero di altri medicinali per combattere il disturbo, ma la medicina tradizionale negli anni è avanzata abbastanza in questa direzione, che ora è ufficialmente riconosciuta dalla medicina scientifica.

Come rimuovere le pietre dalla cistifellea a casa

Ricetta 1

Purificare 2-3 barbabietole, versare acqua e far bollire a lungo (fino a quando il brodo si trasforma in uno stato sciropposo). Raffreddare, filtrare e consumare 50 ml all'assunzione di cibo tre volte al giorno. Le pietre si dissolvono (quelle vecchie - gradualmente e giovani - immediatamente e senza dolore). Simultaneamente con la medicina della barbabietola, è desiderabile (per aumentare l'effetto) bere un decotto coleretico di seta del cereale. Un cucchiaino di stimmi frantumati viene versato con acqua calda (0,1 l), in un contenitore sigillato vengono pesati per mezz'ora in un bagno d'acqua, estinti, filtrati e il volume viene aggiunto a quello iniziale (acqua bollita). Utilizzare 35 ml prima dell'assunzione di cibo (per la terza ora) tre volte al giorno. Non aumentare la dose, perché la seta del mais agita la coagulazione del sangue.

Ricetta 2

Compra stomaci di pollo, lavati, rimuovi il film. Poi vengono essiccati, macinati nella farina, setacciati al setaccio. La polvere si consuma al mattino a stomaco vuoto (un'ora prima della colazione) in un cucchiaino, lavato con latte vaccino. Altrimenti, quindi acqua. La durata del trattamento è determinata dalla taglia e dal numero di pietre. Conduci corsi di trattamento in 21 giorni con una pausa di 20 giorni. Qualcuno manca un corso, un altro è richiesto tre. Gli alimenti grassi e fritti sono esclusi durante il trattamento e dopo il recupero.

Ricetta 3

Se bevi una miscela giornaliera di barbabietola, carota, succo di cetriolo, l'effetto supererà le aspettative, poiché questa combinazione di succhi è preziosa per la pulizia. Tuttavia, devi prima consultare il tuo medico circa la natura delle pietre, la loro quantità, dimensioni e altri problemi. È anche necessario astenersi dall'assunzione di zuccheri, carne, amidi. Per utilizzare una miscela di questi succhi, miscelati allo stesso modo, è necessario a 100 g tre volte al giorno. Tutte le pietre di solito scompaiono entro poche settimane (a seconda del loro numero e dimensione).

Ricetta 4

Le foglie di rafano sono pestate, lavate bene, asciugate, tritate finemente e poste in un barattolo di vetro da mezzo litro (mezzo) con un denso tamper. Versare la vodka (0,5 l), lasciare in infusione per due settimane, filtrare. Utilizzare la tintura al mattino (a stomaco vuoto) su 20 ml per completarlo. Di norma, un corso è sufficiente per rimuovere le pietre. Altrimenti, dopo l'ecografia e una breve pausa, viene ripetuto.

Ricetta 5

Pietre di prugna ben assorbite e albicocche, ma è auspicabile avere il loro (fresco), ma non acquistato. Inoltre, è necessario mangiare il più possibile. Se non ci sono albicocche, alcune prugne faranno, e meglio, diverse varietà. È possibile tenere "giorni di prugne" una volta alla settimana. Di solito, le pietre si dissolvono durante l'alta stagione.

Ricetta 6

La corteccia di ginepro viene tagliata con le forbici (il più piccolo possibile) per riempire un vetro sfaccettato per 100 g, quindi 100 ml vengono versati da una bottiglia da mezzo litro di vodka, invece di versare la corteccia. Chiudere il tappo, mettere la bottiglia per 2 settimane al buio a temperatura normale. Alla fine del tempo, il liquido assume il colore del tè forte.

Utilizzare 30 ml prima dell'assunzione di cibo (per la terza ora) tre volte al giorno. È necessario bere un totale di 5 bottiglie con pause tra ciascuna in 5 giorni. La ricetta è efficace contro pietre, depositi di sale e varie scorie.

Ricetta 7

Nella coda di cavallo (10 g) versare acqua bollente (tazza), 40 minuti insistono. Bevono per il giorno tutta l'infusione in 3 dosi prima dei pasti (mezz'ora). Scioglie la bile, il fegato e i calcoli renali. La ricetta viene testata più volte, ha dimostrato la sua efficacia.

Ricetta 8

I frutti di rafano nero (10 kg) vengono pelati da piccole radici, senza peeling, lavato e preparato il succo. Risulta circa 3 litri, il resto va alla torta. Succo messo in deposito in frigorifero. Torta mista a miele (in peso 10: 3). Succo consumato dopo un pasto (dopo un'ora) per un cucchiaino. In assenza di dolore al fegato, il dosaggio viene aumentato prima in un cucchiaio da dessert, poi nella sala da pranzo, poi in 2, poi in mezza tazza.

Il succo è un agente coleretico attivo, quindi la presenza di sali nei dotti (a causa della difficoltà di uscita) può causare dolore epatico. Con un forte dolore sulla regione dell'ipocondria mettono una borsa dell'acqua calda. Con dolore tollerabile, il trattamento viene continuato fino al completamento del succo. Naturalmente, dovresti seguire una dieta a basso contenuto di sale, escludere cibi piccanti e aspri.

Per usare la torta, che avrà il tempo di inacidire, iniziare dopo la fine del succo. Viene assunto con il cibo a 30-90 g per completare. Di norma, tutti i calcoli scompaiono prima della fine del trattamento.

Ricetta 9

Lavare l'avena grezza (vetro), versare acqua bollente (1 l), languire per un'ora a fuoco lento. Brodo beve invece di tè, bevendo tutto il giorno. Il corso è di 50 giorni. I calcoli biliari si dissolvono senza lasciare residui.

Ricetta 10

Mescolare al mattino miele e olio di girasole (in un cucchiaino) fino a che liscio (interferire in senso antiorario). Mangia prima di mangiare (mezz'ora). Durata del corso - 10 giorni. Dopo 3 giorni - lo stesso corso. E così via, tutti - 4 corsi. Le pietre scompaiono. La ricetta salva anche chi richiede una pronta rimozione delle pietre.

Ricetta 11

Preparare una collezione di erbe: origano, melissa, salvia, poligono, erba di San Giovanni e bacche di rosa selvatica. Schiaccia i componenti alla dimensione delle foglie di tè, porta ogni erba e frutta a 30 g, come mescolare. 30 g della miscela versata in un thermos, versare acqua bollente (0,5 l), lasciare in infusione. Si consiglia di assumere prima l'assunzione di cibo (mezz'ora) sotto forma di calore 120 ml con miele (cucchiaio) per 2 settimane. Poi, durante la settimana successiva, l'olio di abete (5 gocce) viene gocciolato nell'infuso e bevono anche 120 ml in una cannuccia, ma senza miele. Dopo due settimane, la guarigione può essere ripetuta.

Ricetta 12

Questo trattamento è utilizzato nella maturazione delle fragole. Da loro (fresco) spremere il succo con lo scopo di utilizzare 100 ml prima dell'assunzione di cibo (per mezz'ora) tre volte al giorno. Il succo scioglie tutte le pietre e serve come mezzo di prevenzione contro l'apparenza degli altri.

Ricetta 13

Simile al succo precedente, agisce il succo del lingonberry, che scioglie anche il calcolo nella cistifellea. 3 cucchiai versati in mezzo bicchiere d'acqua, consumati prima dei pasti (mezz'ora) tre volte al giorno.

Quale dovrebbe essere il cibo?

L'attuale cibo (secondo molti nutrizionisti), che le persone mangiano, è in realtà "minerale" contaminato da additivi multipli, tutt'altro che innocui e fortemente depauperati in sostanze utili. Il tratto gastrointestinale deve trovare il materiale vitale necessario con grandi sforzi.

Pertanto, oggi la dieta e il regime di bere sono le condizioni principali per stabilizzare la composizione biochimica della bile, che prevede l'assunzione di cibo frazionale (5 volte e più spesso al giorno), la restrizione di carboidrati facilmente digeribili, prodotti di colesterolo, assunzione di acqua (2 litri o più al giorno).

Ogni assunzione di cibo è accompagnata dal rilascio di bile, così frequenti e piccoli trucchi di prodotti sono la prevenzione del ristagno biliare, costringendolo a muoversi lungo i dotti. L'assunzione di cibo al giorno non dovrebbe superare le 2000-2500 calorie. Cottura del colesterolo, salsicce, carni affumicate, carne grassa dovrebbero essere messe da parte. La preferenza dovrebbe essere data agli alimenti ricchi di magnesio, sangue di epurazione del colesterolo (grano saraceno, fagioli, piselli). Frutta e verdura (cruda) alcalinizza la bile. Ciò viene fatto anche da alcune acque minerali (Borjomi, Slavyanovskaya, Essentuki n. 4, Smirnovskaya).

L'acqua è la base dei processi metabolici del corpo, compresa la digestione. L'impoverimento della bile con l'acqua (la norma è del 97%) contribuisce alla saturazione del suo colesterolo, e questo è un percorso diretto alla formazione di calcoli nei condotti. Buona prevenzione dell'aspetto delle pietre - l'assunzione costante di acqua pulita (30 ml per chilogrammo di peso al giorno).

Pertanto, è necessario bere acqua (tè, succo di frutta, caffè e altre bevande non si applicano qui!) Al mattino (dopo essersi alzati), prima che l'assunzione di cibo (in mezz'ora) e un'ora o due dopo.